Venerdì, 14 Maggio 2021
Mestre Mestre Centro

Zaia in visita a Villa Salus: "Nella sanità positiva convivenza di pubblico e privato"

Venerdì la visita alla struttura convenzionata mestrina. "Qui umanizzazione, investimenti e professionalità. Fate parte a pieno titolo del network della sanità veneta"

Il presidente della Regione Luca Zaia si è recato venerdì in visita all’ospedale classificato Villa Salus di Mestre, accolto dalla direttrice suor Giuseppina, dal direttore vicario Mario Bassano e da medici e sanitari. La struttura, che opera da circa 70 anni, è gestita dalla congregazione delle Suore Mantellate Serve di Maria di Pistoia, conta su 209 posti letto ed è in regime di convenzione pubblico-privato. Presente, tra gli altri, il direttore dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben.

Il governatore ha consegnato la bandiera della Regione ai responsabili dell’ospedale. "Voi fate parte a pieno titolo di quel grande network che è la sanità veneta - ha detto Zaia - dove pubblico e privato non solo convivono positivamente, ma costituiscono un esempio di integrazione e di collaborazione verso lo stesso obbiettivo: la cura delle persone”. “Alcuni - ha aggiunto - sostengono che il 12% costituito dalla sanità privata convenzionata rispetto al totale del Veneto sia poco. Non è vero: al di là della percentuale, quello che per noi conta è la qualità". “In questo senso – ha proseguito – Villa Salus è un esempio: attenzione all’umanizzazione, investimenti in nuove tecnologie, ricerca quotidiana delle migliori professionalità sono tre valori che costituiscono la base di ogni buona organizzazione sanitaria, e qui si ritrovano tutte”.

Dirigenti e medici hanno illustrato tutte le attività della struttura, con i punti d’eccellenza costituiti da ortopedia, chirurgia della mano, medicina generale, oculistica, riabilitazione per i malati di parkinson, medicina dello sport e ginnastica posturale, la nuova radiologia, con un nuovo mammografo con tomosintesi 3D Hologic e l’introduzione di una risonanza magnetica da 1,5 tesla. Il presidente ha quindi visitato alcuni reparti ed ha assistito con interesse ad un intervento di protesi al ginocchio eseguito sotto i suoi occhi dal dottor Claudio Zorzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia in visita a Villa Salus: "Nella sanità positiva convivenza di pubblico e privato"

VeneziaToday è in caricamento