Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sostenere le famiglie in difficoltà, firmato a Mestre il protocollo contro la povertà VIDEO

 

Sottoscritto venerdì mattina alla mensa per i poveri gestita dalla San Vincenzo Mestrina onlus di Ca' Letizia il protocollo costitutivo il Coordinamento Alleanza contro la povertà in Veneto. 

I firmatari

Presenti alla firma Andrea Citron (Acli), Cristian Rosteghin (Acli), Julia di Campo (Save the children), Guido Lonardoni (Banco alimentare Veneto), don Marino Callegari (Caritas), Massimo Mantoan (Federsolidarietà-Confcooperative), Michele Righetti (Organismi persone senza dimora), Paolo Alfier (Forum terzo settore), Rosa Pavanello (Anci), Stefano Bozzi (San Vincenzo/Ca' Letizia), Mario Ragno (Uil), Gianfranco Refosco (Cisl), Anna Orsini (Cisl), Paolo Righetti (Cgil).

Le origini

Nel 2013 si è costituita a livello nazionale l’Alleanza contro la povertà, composta da realtà associative, rappresentanze dei comuni, enti del Terzo Settore e organizzazioni sindacali e datoriali che già operano attivamente su diversi fronti anche con servizi, interventi e progetti volti a sostenere le persone e le famiglie in condizione di povertà assoluta e relativa. Ora l’Alleanza passa ad una articolazione territoriale sulla dimensione regionale per rendere più incisiva ed efficacie l’azione di contrasto alla povertà e per contestualizzare le linee e le proposte nazionali in ambito regionale.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento