Pochi giorni all'allestimento del ponte votivo della Salute: le modifiche alla navigazione

Emanata l'ordinanza che regola la navigazione, i servizi di trasporto pubblico e la sospensione delle occupazioni di spazi acquei tra il 14 e il 22 novembre

Il ponte votivo (foto d'archivio)

Venezia si prepara alle festività della Madonna della Salute: è di oggi l'ordinanza comunale che regola le limitazioni alla navigazione in Canal Grande, la modifica dei servizi di trasporto pubblico e la sospensione delle occupazioni di spazi acquei durante le operazioni di allestimento e rimozione del ponte votivo che viene installato per l'occasione.

Senso unico, limitazioni e fermate Actv

In particolare, per quanto riguarda le limitazioni alla navigazione, mercoledì 14 novembre (o giovedì 15, a seconda delle condizioni meteorologiche), dalle 7 alle 18 (e comunque fino alla conclusione delle operazioni), la circolazione nel tratto di Canal Grande interessato dal montaggio sarà consentita a senso unico alternato nel suo tratto centrale.

Dal 14 novembre fino alle 15 di giovedì 22 novembre, il transito sarà invece consentito attraverso il varco centrale del ponte votivo esclusivamente alle imbarcazioni con larghezza e altezza inferiori rispettivamente a 4,5 e 3,7 metri, con precedenza ai mezzi del servizio pubblico di linea. Di conseguenza nel tratto di Canal Grande compreso tra Bacino San Marco e ponte dell’Accademia non potranno transitare imbarcazioni con dimensioni superiori. Le stesse regole valgono fino alla conclusione delle operazioni di smantellamento della struttura.

L'approdo Actv di Santa Maria del Giglio sarà sospeso dalle 8 di lunedì 12 novembre fino alle 17 di venerdì 30 novembre, mentre la fermata sussidiaria Actv "Salute" sarà operativa fino a venerdì 23 novembre.

Spazi acquei

Nel tratto interessato dai lavori di costruzione saranno temporaneamente sospese le occupazioni di spazio e/o specchio acqueo in uso al traghetto gondole di Santa Maria del Giglio e ai privati. L'interdizione inizia dalle 8 di venerdì 9 novembre e durerà fino alle 18 di venerdì 7 dicembre. Le gondole rimosse saranno autorizzate a occupare, nel periodo di tempo interessato, spazi acquei alternativi in Canal Grande in corrispondenza della Fondazione Guggenheim - Palazzo Venier dei Leoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inaugurazione

L'inaugurazione della struttura con benedizione è in programma venerdì 16 novembre alle 11, alla presenza del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e  del patriarca Francesco Moraglia. Dopodiché il ponte sarà aperto al transito: collegherà le due rive di Santa Maria del Giglio e San Gregorio, per facilitare il pellegrinaggio dei fedeli, e resterà operativo fino alle 24 del 21 novembre.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un pene in cemento compare a San Marco

  • «Assembramenti fuori dai locali, gente senza mascherina: così torniamo indietro»

  • Un nuovo sistema di prenotazione nell'Ulss 3: non è più l’utente che chiama il Cup, ma viceversa

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Maneggio in fiamme: feriti padre e figlia, morti quattro cavalli

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento