Cavallino-Treporti mette la prima pietra della nuova pista ciclabile a sbalzo sulla laguna

Avvio del cantiere per il progetto di 7 km lungo via Pordelio da realizzare in 1597 giorni

Inizia il conto alla rovescia per la realizzazione della nuova pista ciclabile a sbalzo sulla laguna di Cavallino-Treporti con una cerimonia di inaugurazione dei lavori tenuta questa mattina in piazza Santa Maria Elisabetta. La sindaco, Roberta Nesto, insieme ai bambini delle scuole elementari e alle autorità ha dato il via al cantiere mettendo la prima pietra del tratto ciclopedonale che correrà lungo via Pordelio.

«Un sogno e un progetto fortemente voluto di crescita e sviluppo per il nostro territorio  e dobbiamo sentirci orgogliosi di esserne stati gli artefici - sostiene Roberta Nesto - Siamo partiti da un’idea e nel 2018 abbiamo lavorato con impegno e tenacia per creare in meno di un anno il progetto e ora, nel 2019, diamo il via all’inizio del cantiere».

La realizzazione del progetto, affidata all’impresa Coletto s.r.l. di San Biagio di Callalta che si è aggiudicata la gara di appalto condotta dalla città metropolitana di Venezia per un importo complessivo di oltre 12 milioni di euro, avrà una durata massima di 1597 giorni, segnati da un count down attivato oggi stesso dalla sindaco e posto all'inizio di quella che diventerò, nei prossimi tre anni, la pista. Ad ogni modo, si augura che i lavori possano concludersi prima.

Il progetto

Si tratta di una ciclabile di 7 km autosupportata e unica dal punto di vista ingegneristico, infatti, la pista non si appoggerà sul muro ma su delle travi agganciate a delle palificate indipendenti sulla strada. È un progetto importante sia dal punto di vista viabilistico - il nuovo tratto ciclopedonale andrà infatti a completare una rete di piste ciclabili che nei prossimi anni raggiungerà i 50 km del territorio comunale - sia dalla valenza architettonica e paesaggistica unica affacciandosi, a sbalzo, sulla laguna veneziana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I contagi e i pazienti coronavirus aggiornati a domenica sera

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Pazienti ricoverati e tamponi positivi al coronavirus domenica

  • Coronavirus, i dati aggiornati del 26 marzo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento