Sciopero e disagi, penalizzati i pendolari veneziani: il racconto a piazzale Roma

Ritardi e inconvenienti in città e terraferma per lo stop dei trasporti a Venezia. Difficoltà a raggiungere il centro storico di prima mattina, stracolmi autobus, tram e vaporetti. Ritardi e mezzi "fuori servizio" anche più tardi

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Uno sciopero di 24 ore annunciato dai lavoratori dei trasporti e dei servizi, quello di venerdì 26 ottobre, che a Venezia ha permesso a tanti di organizzarsi diversamente per far fronte alla mancanza di mezzi pubblicia, si per spostarsi dalla terraferma al centro storico, sa per muoversi in città, senza vaporetti e motoscafi. A patire più disagi proprio i lavoratori pendolari, che armati di pazienza sono rimasti fermi alle corsie di autobus e tram, in attesa dei bus. Ecco la situazione venerdì mattina, raccontata da alcuni utenti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Potrebbe Interessarti

  • Cronaca

    Camorra nel Veneziano, il video degli arresti

  • Attualità

    «Basta sgomberi, ci stanno deportando»: la protesta di Rom e Sinti in Regione | VIDEO

  • Cronaca

    Cortei Anpi e Forza Nuova, cori e contestazioni: allerta delle forze dell'ordine

  • Cronaca

    Vicini increduli dopo l'omicidio di Marghera: «Buone persone, lui premuroso» | VIDEO

Torna su
VeneziaToday è in caricamento