A Venezia 75 il grande cinema italiano diventa protagonista di tre nuovi francobolli

“Il giorno della civetta”, “I soliti ignoti”, “C’era una volta il West” i film prescelti

"Il giorno della civetta", "I soliti ignoti", "C’era una volta il West". Questi i tre film a cui sono liberamente ispirati i 3 francobolli dedicati al cinema italiano presentati giovedì mattina in occasione della 75. Mostra del Lido. L'impaginazione richiama il formato della pellicola cinematografica. Presenti all'incontro l'assessore al Bilancio Michele Zuin e il presidente della Biennale di Venezia Paolo Baratta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Francobolli, una forma d'arte

"Ringrazio Poste italiane - ha dichiarato Zuin - per aver scelto il Lido di Venezia e la Mostra del Cinema per questo momento speciale. La filatelia mi ha sempre affascinato e la considero una forma d’arte che, in questo caso, oggi celebra un’altra forma d’arte, quella cinematografica. Si usano sempre meno le lettere e quindi anche i francobolli per comunicare, ma io resto alla vecchia maniera e credo non si debba perdere questo patrimonio, anche culturale, legato ai servizi offerti da Poste italiane. Perciò a Natale, ad esempio, mi piace inviare ancora gli auguri con un biglietto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento