Venice Open Stage resiste alla tempesta, va avanti il festival a San Sebastiano

Riallestimento per il palcoscenico del festival internazionale di teatro dopo il maltempo, gli spettacoli ritornano da mercoledì 10 luglio

Venice Open Stage resiste alla tempesta, va avanti il festival a San Sebastiano

Anche il teatro all'aperto del Venice Open Stage in campazzo San Sebastiano ha subito i danni causati dal maltempo che ha colpito Venezia in questi giorni. Il palcoscenico che ospita il festival internazionale di teatro è stato, distrutto dalla tempesta. Nonostante i problemi alla struttura, comunque, gli addetti alla scenografia e architettura di scena dell'Accademia delle Belle Arti si sono messi all'opera per riallestire il teatro e ricreare ciò è stato portato via da pioggia, vento e grandine. Il Venice Open Stage non ha intenzione di interrompersi. Si torna in scena mercoledì 10 fino a domenica 14.

I prossimi spettacoli in programmazione

Mercoledì 10 e giovedì 11 luglio l’arena accoglierà la Aristotle University di Salonicco, ospite per vari anni del festival, con Those in the tomb. Excerpts from the book of war.  Venerdì 12 e sabato 13 andrà in scena un’altra accademia apprezzatissima nelle passare edizioni, l’Accademia di Teatro “Dimitri” di Verscio, Svizzera, che proporrà lo spettacolo Avanti! Avanti migranti! Storie di fughe e arrivi. A chiudere l'edizione 2019 del Venice Open Stage, domenica 14 luglio alle 21.15, sarà la Civica Accademia d’Arte Drammatica “Nico Pepe” di Udine con Ogni domani è importante, canovaccio originale di commedia dell’arte preceduta, alle 19:30, dall’esito del laboratorio The Lulu project, diretto da Gigi dall’Aglio. 
Tutti gli altri spettacoli iniziano alle 21.45 con ingresso gratuito su invito. Per ritirare l’invito è necessario prenotarsi gratuitamente al +39 345 6105044 o direttamente presso il Venice Open Stage in campazzo San Sebastiano.

Eventi preserali: Clelia Genna, cantante e performer, si esibisce in campazzo mercoledì 10 luglio alle 19.30 e venerdì 12 luglio alle 20.00 c'è la stand up comedy di Yoko Yamada. A chiudere i preserali, sabato 13 luglio alle 19.30, c'è, invece, la performer acustica Roberta Busechian.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

Torna su
VeneziaToday è in caricamento