Gloria Callarelli

Collaboratore Veneto

Biografia

Diplomata in lingue, laureata in Scienze della comunicazione e produzione multimediale all'università di Padova. Ha lavorato per Tv7 Triveneta, Il Mattino di Padova e Il Giornale di Vicenza. Dal 2011 collabora con Citynews

Classe 1984 è giornalista pubblicista dal 2014. Oltre a lavorare per Citynews è moglie e mamma a tempo pieno. Appassionata di cultura e temi religiosi, è cattolica praticante (più che può), legge e colleziona libri (altro che scarpe!) di attualità, religione appunto, storia e romanzi. Sportiva, è cintura nera di karate e adora tutto ciò che è Giappone e arti marziali, ma segue moltissimo anche il calcio, passione che coltiva fin da piccola. Caratteristiche tecniche: subbuteo, playstation e San Siro. Ha lavorato anche per un'emittente veronese che seguiva il calcio femminile.

Scrive di

Tutti gli articoli di Gloria Callarelli
  • Venezia: nella festa dei lavoratori, minimo sindacale e pareggio contro il Cosenza

  • I segreti del Canal Grande: i numeri, gli edifici storici, le chiese e il soprannaturale

  • Batosta Venezia, il Crotone rifila quattro gol ai lagunari. Tacopina: "Sono disgustato"

  • Nuovo studio su Giacomo Casanova, scoperte le malattie del latin lover...dal suo manoscritto

  • San Marco Evangelista, la storia del Santo Patrono di Venezia

  • L'Ascoli ricaccia il Venezia nell'incubo playout: fatale il rigore trasformato da Ardemagni

  • La rinascita del campanile di San Marco: martoriato dai fulmini e protagonista di un crollo, il paròn di casa in tutta la sua bellezza

  • San Marco, una Basilica da fiaba...mille e una notte

  • Tacopina festeggia il compleanno con la vittoria del Venezia: «Punti fondamentali»

  • Non solo bòcolo di San Marco: il simbolismo della rosa rossa

  • La leggenda del campanaro che vendette il suo scheletro

  • Venezia ko col Brescia, Cosmi non molla: «Meritavamo di più, ripartiamo dalla fede dei tifosi»

  • Venezia sfortunato: nel derby i Leoni trovano l'acuto ma si fanno pareggiare allo scadere

  • Salernitana-Venezia 1-1: Bocalon la apre, Vicario monumentale sigilla il pari

  • Deron Washington parte con la riabilitazione, la Reyer è a caccia del sostituto: il nome

  • Itinerari di primavera - Burano, l'isola che sembra un quadro e le sue casette tipiche

  • Il Venezia domina il primo tempo, ma la Cremonese è più pragmatica: pari al Penzo

  • Christchurch, Sebastiano Venier: chi è il condottiero veneziano citato dai killer

  • Vicario "Santo subito", ma al Venezia non riesce l'impresa: contro il Palermo arriva un pari

  • Marzo nella storia di Venezia: rinasce la Repubblica Veneta... ma per l'unità d'Italia

  • Le ceneri, "business" della Serenissima. Il commercio e il simbolismo della Quaresima

  • Notte fonda per il Venezia, passa il Verona: Di Gaudio fa felici i suoi, Zenga scricchiola

  • Bocalon fallisce un rigore, la rimonta non riesce: il Perugia passa al Penzo

  • La stilista veneziana più glam del carnevale: Antonia Sautter e il suo "Ballo del Doge"

  • Quando il Doge salvò 12 fanciulle di Venezia: l'origine della festa delle Marie

  • Per novanta minuti col Livorno pare debba finire in pari, poi Raicevic trova il gol beffa

  • Storia del Carnevale veneziano per immagini: la nascita, i travestimenti, la trasgressione

  • I dolci tipici del carnevale: arte e storia del "dolce nazionale dello Stato Veneto"

  • Le storie d'amore "veneziane" più intriganti: Giacomo Casanova ed Henriette

  • Le storie d'amore "veneziane" più intriganti: Marco Polo e la moglie cinese

  • Venezia-Lecce 1-1: Palombi risponde a Citro nel giro di un minuto, un palo e un miracolo sigillano il pari

  • San Valentino in salsa veneziana: "dillo con" i personaggi più illustri della storia lagunare

  • Le dieci più belle maschere di Carnevale: storia, origini e curiosità dalla Commedia dell'Arte a oggi

  • Show del Benevento e decisioni arbitrali discutibili, il Venezia affonda e perde 3-0

  • Valzer di punte, Litteri lascia e Bocalon arriva: in arancioneroverde anche il portiere Bertinato

  • Il tabarro: il capo made in Venezia reso celebre da Casanova

  • Le maschere più belle del Carnevale, Gianduja: origine del nome e alcune curiosità

  • Venezia-Padova 2-1: gli arancioneroverdi portano a casa il derby con un rigore al 49'

  • Il Ghetto ebraico di Venezia: la storia, le tradizioni, le curiosità

  • Le maschere più belle del Carnevale, Meneghino: origine, nome e alcune curiosità

  • Spezia-Venezia 1-1: a Domizzi risponde Da Cruz poi i Leoni ringraziano la traversa

  • Le maschere più belle, Brighella: origine, nome e alcune curiosità

  • Le maschere più belle, Rugantino: origine, nome e alcune curiosità

  • Le maschere più belle, Balanzone: storia, origini, curiosità

  • Le maschere più belle di Venezia, Colombina: origini, storia, curiosità

  • Colpo Venezia: a lungo inseguito, dalla Lazio arriva l'esterno d'attacco Cristiano Lombardi

  • Le maschere più belle, Arlecchino: storia, curiosità e origini