Apre la confezione del riso appena comprata ma escono i vermi

La scatola era stata acquistata al supermercato da una 70enne di Mirano. Sono state coinvolte anche le forze dell'ordine per far luce sulla vicenda

Prima lo schock, poi la corsa del marito verso il supermercato per protestare. Il Gazzettino riporta la storia di una donna di 70 anni di Mirano che, messasi ai fornelli, si sarebbe trovata di fronte ad una brutta sorpresa.

La signora aveva appena versato il riso sul piatto per preparare il pranzo per lei e il marito, quando dalla confezione sarebbero usciti moltissimi vermi. La scatola sarebbe stata nuova ma evidentemente c'era qualcosa che non andava. Per scoprire il motivo della presenza dei vermi, il marito si sarebbe immediatamente diretto nel noto market di Mirano dove la confezione era stata acquistata, avvisando anche i carabinieri.

Il direttore avrebbe spiegato all'uomo che purtroppo il motivo proncipale della presenza dei vermi sarebbe stato un piccolo foro nella confezione in nylon. L'uomo però avrebbe richiesto delle scuse da parte del titolare che non sarebbero mai arrivate. Sulla vicenda ora stanno indagando anche i carabinieri, che disporranno dei controlli approfonditi sia sulle altre confezioni presenti nel supermercato, sia nell'azienda veronese dove il riso era stato confezionato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento