Niente giacche per i marinai Actv, i sindacati: "Azienda allo sfascio"

La rappresentanza sindacale unitaria protesta per una situazione che definisce insostenibile: bloccata intanto la fornitura delle nuove divise per il personale

Le vecchie divise sono oramai logore, quelle nuove non arrivano perché la gara bandita è bloccata al Tar da una ditta che era stata esclusa. E la situazione, in Actv, rischia di diventare caotica. Assurdo che il personale si porti i giubbotti da casa, magari tutti diversi: come faranno poi i viaggiatori a riconoscere piloti e marinai? Un obbligo, quello delle divise a norma, che è previsto anche dalla legge.

In generale c'è parecchio nervosismo in Actv: come riportano i quotidiani locali, rappresentanze sindacali e vertici dell'azienda sono ormai ai ferri corti, con i primi che ora rispediscono al mittente le accuse di "comportamento irresponsabile". Il presidente Piero Rosa Salva e l'amministratore di Avm Giovanni Seno avevano così definito la decisione dei sindacati di entrare in sciopero il 31 dicembre, con conseguente chiusura delle biglietterie in una giornata di intensa frequentazione dei mezzi pubblici.

La rappresentanza sindacale unitaria non ci sta: sono mesi, spiegano, che si denunciano le carenze qualitative del servizio Actv. E ora, accusano, dopo "straordinari comandati" e ferie sospese, il colpo di grazia: niente giacche nuove per piloti e marinai, che, a quanto pare, dovranno portarsele da casa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sindacati, vista l'urgenza della situazione, chiedono all'azienda che si provveda velocemente all'acquisto delle giacche, anche senza la gara d'appalto. O perlomeno che sia garantito il rimborso a coloro che decideranno di vestirsi autonomamente.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • In arrivo forti rovesci e grandinate

  • Un etto di cocaina e 15 mila euro in contanti: 4 arresti

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento