Valige sospette sul vaporetto, allarme bomba in fondamenta

La segnalazione martedì mattina a Fondamente Nove. I passeggeri sono stati fatti scendere mentre l'area è stata isolata dalle forze dell'ordine

L'allarme bomba (foto Venessia.com)

Due valige sospette lasciate da qualche passeggero: una a bordo di un vaporetto a Fondamente Nove, l'altra lasciata incustodita all'imbarcadero. Scatta l'allarme bomba martedì mattina verso le 9, con gli artificieri della questura in azione. L'imbarcazione Actv, che proveniva da Burano, è stata evacuata mentre le forze dell'ordine hanno transennato la zona per mettere in sicurezza l'area finché gli esperti in esplosivi, utilizzando anche il classico "robot" non hanno concluso l'intervento. Si trattava di due borse lasciate da qualche utente: la prima pare si caratterizzasse per il marchio "Actv" e conteneva indumenti, la seconda, invece, strumenti da elettricista. Entrambe sono state fatte brillare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accertato che non c'era alcun pericolo la situazione è tornata alla normalità in breve tempo e l'allerta è rientrata. Intanto attorno alla zona delle operazioni si era radunata una piccola folla di curiosi, che si chiedevano cosa stesse accadendo. In una città "sensibile", anche dal punto di vista del terrorismo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le previsioni: possibili grandinate e raffiche di vento

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Violento maltempo: tetti scoperchiati, albero caduto su una casa di cura FOTO

  • Auto cappottata al casello Mestre-Villabona

  • «I pusher nigeriani si sono impadroniti di Marghera, gang pericolosissima»

  • Pestaggio nella notte a Jesolo, uomo in ospedale lotta tra la vita e la morte

Torna su
VeneziaToday è in caricamento