Cortellazzo: progetto per un bar "in mezzo al mare" e pennelli a difesa della spiaggia

Intervento di riqualificazione e potenziamento delle opere di difesa a mare del litorale: accordo firmato da Comune, Regione e Città metropolitana

Quattro nuovi pennelli di difesa marittima e riqualificazione di altri due, ma anche un bar con terrazza (aperto solo d'estate) in testa ad uno dei pennelli esistenti. È quanto previsto dall'accordo di programma "Aldabra", avviato già nel 2012 e firmato oggi da Regione Veneto, Città metropolitana di Venezia e Comune di Jesolo. Il documento sottoscritto va ad integrare l’accordo originale che prevedeva un pontile sul mare con struttura di ristorazione turistico-ricreativa e campo boe per ormeggio temporaneo di natanti. Si tratta, quindi, di un'operazione pubblico-privata. «L’attuale progetto - comunica la Città metropolitana - si pone l’obiettivo di rendere più omogeneo il livello di protezione del litorale in località Cortellazzo, completando il sistema di difesa e dando un assetto più efficace alle opere esistenti».

Contro le mareggiate

L’intervento, in seguito ad uno studio specialistico, prevede non solo una serie di opere rigide a mare, ma anche una strategia di manutenzione con ripascimenti periodici. «L’integrazione dell’accordo di programma Aldabra - spiega il consigliere delegato metropolitano Saverio Centenaro - rappresenta un importante passo per la comunità jesolana di coniugare le esigenze di sviluppo turistico con quelle di difesa del suolo (in questo caso di difesa dalle mareggiate), ponendosi a contrasto dei fenomeni climatici sempre più devastanti per la costa veneziana: basti pensare alle recenti mareggiate di maggio o agli eventi devastanti dell’ottobre scorso».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento