Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

È successo domenica a Dogaletto di Mira. Impossibile per i pompieri raggiungere i malcapitati con un'autopompa lagunare, data la bassa marea

Intervento alla barca in secca a Dogaletto

Quattro persone sono state recuperate dall'elicottero dei vigili del fuoco dopo essere rimaste bloccate in laguna con la barca, finita in secca per la bassa marea. È successo nella zona di Dogaletto di Mira, nel tardo pomeriggio di domenica. I pompieri, intervenuti con un'autopompa lagunare, hanno individuato i malcapitati ma, vista l'impossibilità di raggiungerli via acqua, hanno fatto intervenire il velivolo Drago 71.

I soccorsi

Un elisoccoritore è stato verricellato sull'imbarcazione e dopo aver imbragato le quattro persone le ha fatte issare a bordo dell'elicottero. Tutte sono state trasportate nella sede dei vigili del fuoco di Mestre in buone condizioni, mentre la barca è stata ancorata e domani sarà recuperata dai proprietari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finiscono in acqua dal vaporetto, morte due donne

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Bollettino contagi e ricoveri per Covid-19 domenica mattina, regione e provincia

  • Coldiretti Venezia: si raccolgono adesioni per il lavoro in campagna

  • Bollettino serale, registrati tre decessi in provincia

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento