Lauree in piazza San Marco, arriva anche Alessandro Baricco

In seicento triennalisti pronti per lanciare i tocchi in aria sabato 12 aprile, dopo le premiazioni per i migliori studenti e per la sostenibilità

Tornano le proclamazioni di laurea nel palcoscenico più impressionante possibile: piazza San Marco. L'appuntamento è per sabato 12 aprile, quando 600 laureati triennalisti dell’Università Ca’Foscari Venezia lanceranno in aria i loro tocchi ai piedi del campanile.

FESTA IN PIAZZA – Da quando l'ateneo veneziano ha deciso di spostare le sue proclamazioni nel salotto buono della città non sono mancate le polemiche, tra chi sostiene che simili folle possano far sprofondare l'area marciana e chi, più semplicemente, trova ridicolo quello che considera essere il mero tentativo di scimmiottare le consegne dei diplomi come si vedono nelle commediole di Hollywood. Eppure, critiche e rischi a parte, per Ca' Foscari quello davanti alla basilica resta un appuntamento fondamentale e lo dimostra lo stesso ospite d'onore chiamato per l'occasione a tenere una “lectio magistralis” davanti ai laureandi, lo scrittore Alessandro Baricco. L'autore di “Seta”, “Novecento” e “Oceano mare” (solo per citare tre tra le sue opere più famose) prenderà la parola subito dopo i saluti del rettore Carlo Carraro e delle autorità presenti, previsti per le 14.30. Nel corso della cerimonia verranno poi premiati il miglior studente italiano e straniero della sessione e il laureato che ha inserito nel proprio piano di studio le “competenze di sostenibilità”, con la consegna di un attestato stampato su carta rigorosamente ecologica ottenuta dalle alghe.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marea record, Venezia completamente sott'acqua

  • Il disastro dell'acqua alta: incendi e barche affondate, rive e edifici danneggiati

  • Ristoratore arrestato: spacciava droga

  • Come "l'acqua granda" del 1966. Due morti a Pellestrina

  • Auto in fosso: morto un 38enne, una donna estratta viva

  • Acqua alta fino a 145 centimetri, bollettino aggiornato

Torna su
VeneziaToday è in caricamento