"Problemi statici" alla chiesetta, istituito il senso unico alternato a Punta Sabbioni

Sopralluogo in area demaniale di capitaneria di porto, polizia locale e vigili del fuoco lunedì. Chiusa una corsia di marcia per sicurezza. Problema simile a un'abitazione vicina

Già nel novembre scorso alcune stanze di una vecchia abitazione fronte laguna erano state dichiarate inagibili per dissesto statico. Ora è il turno di una chiesetta da tempo inutilizzata dall'altra parte della strada. Lunedì mattina vigili del fuoco, capitaneria di porto e polizia municipale hanno effettuato un sopralluogo in lungomare San Felice a Punta Sabbioni, in area demaniale.

Sulle pareti dell'edificio erano stata individuate alcune preoccupanti crepe, cosicché si è deciso di approfondire la situazione. Una volta sul posto è stato deciso di chiudere al transito una corsia di marcia del lungomare, per mettere la zona in sicurezza. Per questo sarà emanata un'ordinanza che nel tratto istituirà un probabile senso unico alternato. Non è escluso che a causare i problemi statici della struttura possano essere stati i lavori di consolidamento della vicina abitazione finita nel mirino nel novembre scorso, i cui problemi sono stati causati dall'incessante erosione del moto ondoso lagunare. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Presentati i 2 euro dedicati alla Basilica: "Venezia circolerà in Italia e tutta Europa"

    • Cronaca

      Guida a zig zag e passa col rosso: alla guida con tasso alcolemico 5 volte oltre il limite

    • Cronaca

      Carabinieri sorprendono pescatori abusivi in azione: inseguimento in laguna

    • Cronaca

      Marghera, inaugurata via Gigi Russo: la strada che da ora ricorda il "poliziotto sociale"

    I più letti della settimana

    • Se n'è andato il re dello spritz: è morto l'ex titolare del bar Galliano di via Piave a Mestre

    • Preso il boss della cocaina a Mestre: "Jack" e soci si intascavano 5mila euro a notte

    • "Circondato da 15 pusher che volevano vendermi droga, istituzioni intervenite"

    • Del tutto fuori controllo al pronto soccorso, colpisce con un pugno in faccia il medico

    • Rapina al supermercato a Fossò: "Clienti impauriti, mi hanno puntato la pistola contro"

    • Maxi tamponamento a catena sulla Triestina: 6 veicoli coinvolti e 10 feriti tra Ceggia e San Donà

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento