Controlli su mercato della pesca: scoperti 16 lavoratori in nero

Le Fiamme gialle hanno passato a setaccio le aziende del ramo marittimo, scoprendo 16 lavoratori in nero e 70 irregolarità. Elevate sanzioni per 134mila euro

Controlli della Guardia di finanza di Venezia sulle ditte attive nel mercato della pesca e della vendita di prodotti ittici. Nel corso delle verifiche sono stati scoperti 16 lavoratori in nero e 15 irregolari.

In tutto sono state 136 le ditte passate al setaccio dai finanzieri, tutte operanti nel settore marittimo: pescherecci, allevamenti di molluschi, stabilimenti di stabulazione, pescherie, imprese di lavori marittimi. Con la collaborazione del personale delle direzioni provinciali del lavoro sono state verificate le posizioni lavorative di 278 persone, accertando 70 violazioni correlate all'omessa comunicazione delle assunzioni e all'irregolare tenuta delle scritture previste.

I finanzieri hanno inoltre scoperto contributi non versati per circa 434mila euro, comminando sanzioni per 134mila euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Mortale di San Donà, Giuliano Babbo vittima incolpevole di una gara d'auto clandestina

    • Cronaca

      San Donà sotto shock: "Buttate via la chiave". Babbo lascia un vuoto enorme tra i colleghi

    • Sport

      La semifinale inizia con il piede sbagliato: Scandone Avellino corsara al Taliercio

    • Cronaca

      Strano "congegno" a bordo della Carnival, scatta l'allarme bomba alla Fincantieri VD

    I più letti della settimana

    • Camion tampona un autobus di linea Actv: caos in via della Libertà, 24 feriti FT/VD

    • Incidente in corso del Popolo: l'auto finisce contro quattro veicoli in sosta e si cappotta

    • Tragico incidente a Treporti: schianto tra un'auto e un motociclo, muore panettiere

    • Mortale di San Donà, Giuliano Babbo vittima incolpevole di una gara d'auto clandestina

    • Tragico investimento sulla linea ferroviaria: una persona perde la vita a Ceggia

    • Dopo lo schianto muore un uomo di Eraclea: pirata della strada in fuga a piedi

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento