Controlli su mercato della pesca: scoperti 16 lavoratori in nero

Le Fiamme gialle hanno passato a setaccio le aziende del ramo marittimo, scoprendo 16 lavoratori in nero e 70 irregolarità. Elevate sanzioni per 134mila euro

Controlli della Guardia di finanza di Venezia sulle ditte attive nel mercato della pesca e della vendita di prodotti ittici. Nel corso delle verifiche sono stati scoperti 16 lavoratori in nero e 15 irregolari.

In tutto sono state 136 le ditte passate al setaccio dai finanzieri, tutte operanti nel settore marittimo: pescherecci, allevamenti di molluschi, stabilimenti di stabulazione, pescherie, imprese di lavori marittimi. Con la collaborazione del personale delle direzioni provinciali del lavoro sono state verificate le posizioni lavorative di 278 persone, accertando 70 violazioni correlate all'omessa comunicazione delle assunzioni e all'irregolare tenuta delle scritture previste.

I finanzieri hanno inoltre scoperto contributi non versati per circa 434mila euro, comminando sanzioni per 134mila euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Le fiamme se ne vanno, restano i pesanti danni alla Se.Fi.: si fa largo la pista accidentale

  • Incidenti stradali

    Mestre in lutto per la morte di Enrico Marafatto: "Stava realizzando il suo sogno"

  • Cronaca

    Venezia da bollino nero il 1 maggio: deviazioni a piazzale Roma e lancioni via dal Bacino

  • Mestre

    Vede le borseggiatrici salire sul tram a Mestre: vigile fuori servizio sale a bordo e le incastra

I più letti della settimana

  • San Donà, devastante incendio in una ditta di smaltimento rifiuti: capannone distrutto

  • Tragico incidente nel Padovano: si schianta con l'automobile contro il pullman e muore

  • Schianto frontale sulla Triestina a San Donà: due feriti gravi e strata statale chiusa

  • Barche abbandonate in vendita all'asta: si apre la gara telematica del Comune per 19 natanti

  • Torna ad alzarsi il volume della musica a San Giuliano: 3 giorni di concerti il prossimo luglio

  • Il cane diventa una furia: azzanna e uccide il cagnolino. Il padrone ha un malore

Torna su
VeneziaToday è in caricamento