Controlli su mercato della pesca: scoperti 16 lavoratori in nero

Le Fiamme gialle hanno passato a setaccio le aziende del ramo marittimo, scoprendo 16 lavoratori in nero e 70 irregolarità. Elevate sanzioni per 134mila euro

Controlli della Guardia di finanza di Venezia sulle ditte attive nel mercato della pesca e della vendita di prodotti ittici. Nel corso delle verifiche sono stati scoperti 16 lavoratori in nero e 15 irregolari.

In tutto sono state 136 le ditte passate al setaccio dai finanzieri, tutte operanti nel settore marittimo: pescherecci, allevamenti di molluschi, stabilimenti di stabulazione, pescherie, imprese di lavori marittimi. Con la collaborazione del personale delle direzioni provinciali del lavoro sono state verificate le posizioni lavorative di 278 persone, accertando 70 violazioni correlate all'omessa comunicazione delle assunzioni e all'irregolare tenuta delle scritture previste.

I finanzieri hanno inoltre scoperto contributi non versati per circa 434mila euro, comminando sanzioni per 134mila euro.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Mose, non c'è pace: dopo 2 anni e mezzo il commissario Magistro firma le dimissioni

    • Cronaca

      Auto in panne sul ponte della Libertà, il tram si ferma. Lunedì stop per problema tecnico

    • Cronaca

      Si chiude il cerchio dell'operazione "Idra", individuato l'ultimo ricercato della banda

    • Cronaca

      Fermati alla barriera di Mestre con quasi mezzo chilo di cocaina, coniugi arrestati

    I più letti della settimana

    • Ilnor, tutto è perduto. Sindacati: "L'azienda di Scorzè chiude i battenti. In 100 a casa"

    • Travolta mentre attraversa la strada a Oriago di Mira, donna grave in ospedale all'Angelo

    • Il sogno di una Mestre "più veneziana": progetto per riaprire il canale fino alle Barche

    • Rapina al supermercato a Fossò: "Clienti impauriti, mi hanno puntato la pistola contro"

    • Prende la madre a martellate in testa: figlio arrestato, anziana grave in ospedale

    • L'autista lo riconosce e non vuole farlo salire: in 2 bloccano l'autobus in centro a Noale

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento