Entrano in casa i vigili del fuoco e si accorgono del pericolo: "Camere a rischio crollo"

Una porzione di abitazione in lungomare San Felice a Punta Sabbioni è stata dichiarata inagibile. E' un edificio del demanio dalle fondamenta "attaccate" dall'acqua di laguna

Una volta che i vigili del fuoco hanno completato il sopralluogo, alcune camere sono state dichiarate inagibili per dissesto statico. Senza interventi di messa in sicurezza, infatti, una porzione di una vecchia abitazione in lungomare San Felice, di proprietà del demanio, è stata ritenuta a rischio crollo. L'intervento martedì mattina a Punta Sabbioni, nel territorio di Cavallino-Treporti. Nel mirino è finito un vecchio edificio di proprietà statale le cui fondamenta danno anche sulla laguna.

L'erosione dell'acqua ha causato crepe sui muri, di conseguenza da martedì mattina in poi, in attesa dell'intervento di chi di dovere, un paio di stanze non potranno essere più utilizzate. L'intervento, durato un paio d'ore, viene confermato sia dai vigili del fuoco, sia dalla polizia municipale. Sul posto oltre ai pompieri si è portata anche una pattuglia degli uomini in divisa. Un secondo sopralluogo dovrebbe essere portato a termine nella giornata di mercoledì. Lì ci abita una signora sui 60 anni che fin da subito ha dichiarato di non avere alcuna intenzione di lasciare l'abitazione. Ora la palla passa al demanio per gli interventi conseguenti.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Colpo col botto nella notte ad Annone: fanno saltare il bancomat, ladri in fuga coi soldi

    • Cronaca

      Chiamata al 113: "Venite, ci sono due persone con un fucile". Giocavano con armi softair

    • Meteo

      Maltempo in arrivo: previsti temporali, stato di attenzione della protezione civile

    • Mestre

      Garage a fuoco, famiglie allontanate: sospetti sull'ex compagno della proprietaria

    I più letti della settimana

    • Tragico incidente sulla provinciale a Piove di Sacco: muore un motociclista del Veneziano

    • Lutto a Scorzè: muore improvvisamente a 26 anni, lascia la moglie e il figlioletto

    • Omicidio di Chirignago: Biagio e Anastasia, giovani vittime del 50enne docente di inglese

    • Brusca sterzata per evitare l'impatto: automobile finisce cappottata, due feriti

    • Cannaregio, trovato morto in casa a 48 anni

    • Tragico incidente stradale a Malcontenta: anziano perde la vita durante una gita in bici

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento