A Venezia compare un graffito di Banksy

Manca l'ufficialità, sebbene Artribune parli di un 99% di possibilità che si tratti proprio di un'opera dell'artista inglese. È "spuntata" a San Pantalon venerdì notte

È comparso così, senza che nessuno si sia accorto di nulla. Se non a conti fatti. Come riporta la Nuova, potrebbe essere opera di Banksy il graffito che da venerdì notte ha fatto capolino a San Pantalon, proprio a due passi da campo Santa Margherita.

Opera non rivendicata

L'opera, è bene dirlo, non è stata rivendicata dall'artista. Si tratta solo di supposizioni: ora bisognerà aspettare l'eventuale conferma di Banksy stesso, che è solito comunicare la paternità delle proprie opere a distanza di alcuni giorni, direttamente sul proprio sito internet.

Primo graffito a Venezia?

Se fosse confermato, quella bambina con giubbotto di salvataggio e un razzo segnaletico in mano sarebbe la prima vera opera del writer in laguna. Artribune, rivista di settore, parla di una possibilità del 99% che sia proprio così. Ora non resta che aspettare che l'artista si faccia avanti. Nella speranza che non si tratti di un falso.

Potrebbe interessarti

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Temporali estivi: come proteggersi per evitare rischi

  • 5 consigli per favorire il benessere intestinale

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • Incidente fra mezzi pesanti sulla A4 a San Stino, un morto

  • Grandine come palline da ping pong, attimi di preoccupazione

  • Il dolore della comunità per la perdita del giovane Alessio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento