La Guardia di Finanza insieme ai bambini della pediatria dell'ospedale dell'Angelo di Mestre

Mercoledì mattina, il comandante Regionale Veneto della Guardia di Finanza, generale Giovanni Mainolfi, si è recato all’ospedale dell’Angelo di Mestre per consegnare alcuni dispositivi medici, e-book readers, buoni di acquisto libri digitali e giochi di società

Mercoledì mattina, il comandante Regionale Veneto della Guardia di Finanza, generale Giovanni Mainolfi, unitamente ad una rappresentanza di finanzieri, si è recato presso il reparto di Pediatria dell’ospedale dell’Angelo di Mestre, ove è stato accolto dal direttore Medico di Direzione, dottor Michele Tessarin, nonché dalla responsabile del Reparto, dottoressa Paola Cavicchioli, per consegnare alcuni dispositivi medici, e-book readers, buoni di acquisto libri digitali e giochi di società, frutto di una raccolta fondi, promossa dal Comando Regionale Veneto della Guardia di Finanza in occasione della mostra dei presepi e dei giocattoli, inaugurata il 7 dicembre 2019, presso la Caserma di Campo San Polo 2128/a a Venezia, ancora liberamente visitabile fino al 12 gennaio 2020. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa

L’iniziativa testimonia lo spirito di solidarietà dei militari della Guardia di Finanza che hanno voluto, con un piccolo gesto, donare un sorriso ai bambini ricoverati in ospedale. Durante la visita, i finanzieri hanno incontrato i bambini ed i ragazzi che sono stati affascinati dalla divisa e incuriositi dall’attività della Guardia di Finanza, potendo così vivere una simpatica esperienza durante la degenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento