Non ci sono solo i cinesi in laguna, apre anche una libreria per i bimbi

Sabato inaugura "OHANA" in fondamenta del Gaffaro a Dorsoduro. Una coraggiosa idea di Francesca, che regala uno spazio per famiglie in città

C'è chi ha deciso di andare contro corrente in laguna. E ci vuole coraggio a farlo. Perché le botteghe del centro storico, prima nei sestieri più periferici, poi anche in area marciana, sono sempre più in mano a commercianti dagli occhi a mandorla. Merce scadente, prodotta chissà dove in estremo oriente. Ma a Francesca evidentemente non importa. Ha un sogno e lo realizza. Punto. Lei va contro corrente anche per un altro motivo: venderà cultura. In mesi in cui le librerie del centro storico hanno più volte alzato la voce per chiedere aiuto. Anche quelle storiche, che fanno parte da decenni del tessuto commerciale veneziano.

La novità dunque è che non solo per una volta sabato inaugura una nuova attività tra calli e campielli non in mano cinese, ma quest'ultima punterà l'attenzione soprattutto verso i più piccoli. I bambini. Che con le loro famiglie faticano sempre più a trovare spazi a loro dedicati. Il 15 febbraio, dunque, alle 16 aprirà i battenti "OHANA", una libreria indipendente con titoli per bambini da 0 a 12 anni, giochi educativi e uno spazio per attività e laboratori.

La bottega, situata in fondamenta del Gaffaro, al civico 3535 di Dorsoduro, segue la filosofia della sua gestrice: “Slow book, slow time, happy family". Prendersi i propri tempi e i propri spazi. Cementando tra giochi e creatività il rapporto tra genitori e figli. "Ci saranno libri selezionati, giochi di qualità da gustare lentamente e uno spazio a misura di famiglia", sottolinea Francesca. Per informazioni www.ohanavenezia.it info@ohanavenezia.it  https://www.facebook.com/ohanavenezia.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cultura

    Si apre il Carnevale a San Marco, protagoniste le 12 Marie in corteo

  • Cronaca

    Vicini increduli dopo l'omicidio di Marghera: «Buone persone, lui premuroso» | VIDEO

  • Cronaca

    Violenza, minacce, attentati: «Siamo i Casalesi, devono avere paura di noi»

  • Cronaca

    Omicidio a Marghera: uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

I più letti della settimana

  • Pizzo, droga, prostituzione: come la camorra ha conquistato il Veneto orientale

  • Omicidio a Marghera: uccide la moglie a coltellate, poi si costituisce

  • Colpo alla camorra in Veneto, arrestato anche il sindaco di Eraclea. Sequestri per 10 milioni

  • Voti dalla camorra in cambio di favori: arrestato Mirco Mestre, sindaco di Eraclea

  • Venezia, chiuso il locale "Ai Biliardi" per disturbo della quiete pubblica

  • Incidente all'alba: morto un 19enne. Ferito un giovane di Scorzè

Torna su
VeneziaToday è in caricamento