Il conducente accosta appena in tempo, poi le fiamme divorano l'auto sulla A4

L'incendio è divampato nella tarda mattinata di domenica poco dopo il chilometro 417 in direzione Trieste, tra Meolo e Noventa. Nessun ferito ma veicolo completamente distrutto

Il conducente si è fermato in una piazzola di sosta appena in tempo, dopodiché è scattato l'incendio che ha completamente distrutto la sua auto. Preoccupazione nella tarda mattinata di domenica sull'autostrada A4 Venezia-Trieste: a un certo punto si sono alzate alte le fiamme a causa di un probabile cortocircuito. Sul posto, tra il chilometro 417 e 418 in direzione Friuli, si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di San Donà di Piave, oltre che un'autobotte.

Nessun ferito

Non si segnalano feriti e nemmeno problemi per la viabilità, visto che l'auto ha arrestato la propria marcia in una piazzola di sosta tra i caselli di Meolo e Noventa di Piave. Per gestire la situazione sono intervenuti anche gli agenti della polizia stradale e gli ausiliari di Autovie Venete, la società che gestisce il tratto autostradale. Nonostante gli sforzi, però, il veicolo è apparso completamente distrutto dalle fiamme. 
 

Potrebbe interessarti

  • Il Cibo del Risveglio: il convegno nazionale su come vivere fino a 120 anni

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

  • Memoria olfattiva: cos'è e come viene sfruttata dal marketing

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

  • Una coltivazione di cannabis individuata dall'elicottero a Sant'Erasmo

  • Ragazza di colore discriminata in spiaggia: denunciato l'ex gestore di Punta Canna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento