Schianto frontale sulla Postumia, morto un anziano

Nell'incidente, avvenuto a Pradipozzo, ha perso la vita un 87enne. Altre due persone sono ferite

Foto dei vigili del fuoco

Un incidente stradale è costato la vita a un anziano lungo la statale 53 Postumia, a Pradipozzo, frazione di Portogruaro. Lo schianto è avvenuto intorno alle 17.30 di giovedì all'altezza dell'incrocio con via Fornace. I pompieri arrivati sul posto hanno messo i mezzi in sicurezza ed estratto da un'auto rovesciata due anziani. Purtroppo, nonostante i soccorsi del personale del Suem 118, il medico ha dovuto dichiarare la morte di uno di loro, un 87enne che sedeva sul posto passeggero. L'uomo (M.P. le sue iniziali) era residente nella frazione di Summaga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Feriti e rilievi

L’altro occupante, 86enne, è stato portato in ospedale a Portogruaro come anche l’autista 24enne dell’altra auto coinvolta. I carabinieri hanno deviato il traffico ed eseguito i rilievi dell’incidente per ricostruire la dinamica. Dai primi accertamenti, pare che i veicoli si siano scontrati frontalmente e si ipotizza una mancata precedenza. Le operazioni di soccorso sono in fase di ultimazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • «Ha fotografato le mie bimbe in vaporetto»: nel telefono la polizia trova decine di foto di minori

  • Ecco i divieti che resteranno in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Ubriaco, picchia una ragazza e i carabinieri: neutralizzato con 2 dosi di sedativo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento