Impatto tra gondola e vaporetto in Bacino: finestrino in frantumi e il pettine finisce ko

Il fuori programma nel primo pomeriggio di venerdì, quando l'imbarcazione ha toccato il battello Actv rompendo il vetro. Preoccupazione tra i passeggeri che si trovavano a bordo

Foto dal profilo di Tistraman su Instragram

I danni ci sono stati ed erano visibili a tutti, ma per fortuna, a parte la comprensibile concitazione del momento, nessuno si è fatto male. Fuori programma verso le 12.30 di venerdì in Bacino di San Marco, quando una gondola che fa base nello stazio antistante l'Hotel Danieli ha toccato un vaporetto Actv che era fermo in attesa di riprendere la navigazione all'imbarcadero di San Zaccaria.

I danni

L'imbarcazione tipica impattando contro il finestrino del battello della linea 1 ha mandato il vetro in frantumi, che sono finiti rumosamente sui sedili. Negli attimi immediatamente precedenti alla collisione alcuni passeggeri del vaporetto si sono accorti di ciò che stava per accadere e sono trasaliti. A bordo della gondola un sostituto che avrebbe ammesso di aver commesso un errore di manovra, perdendo il controllo. La sua imbarcazione si mostrava con il pettine danneggiato a causa dell'urto. Il battello del servizio pubblico ha continuato comunque la propria corsa fino a piazzale Roma con a bordo i passeggeri. L'area interessata dai danni è stata messa in sicurezza, dopodiché, una volta concluso l'itinerario, il battello è stato portato in cantiere per la riparazione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave incidente nautico al Lido, tre morti

  • Dimentica la rete internet accesa per 4 ore: maxi bolletta da 16mila euro

  • Appartamento divorato dalle fiamme: chiusa la strada

  • Torna l'ora solare: quando spostare le lancette

  • Torna il maltempo, previsti temporali in tutto il Veneziano

  • Spettacolare inseguimento tra Caorle e San Donà: l'auto si schianta, un arresto

Torna su
VeneziaToday è in caricamento