Papa Luciani potrebbe diventare presto beato, Parolin: "Con un miracolo tempi brevi"

L'iter per la canonizzazione dell'ex Pontefice e patriarca di Venezia è aperto. Il segretario di Stato Vaticano: "Speriamo che Giovanni Paolo I possa arrivare agli onori degli altari"

Papa Paolo VI in visita a Venezia a fianco del suo successore, papa Luciani

"Speriamo fortemente che Giovanni Paolo I possa arrivare agli onori degli altari. Voi pregate anche per questo". Così il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato Vaticano, si è rivolto ai giornalisti che gli chiedevano degli sviluppi della Causa di beatificazione di Papa Luciani. A margine della presentazione di una rivista sui soggiorni in Cadore di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, Parolin ha aggiunto che "una volta approvato il decreto sull'esercizio eroico delle virtù cristiane, se c'è il miracolo credo che alla conclusione della Causa non mancherà molto. Il requisito è il miracolo. Credo che ci sia già qualche cosa. Se il miracolo verrà approvato si procederà in tempi brevi".

MIRACOLO AL VAGLIO

Uno dei patriarchi più amati dai veneziani potrebbe presto diventare beato, il primo passo verso la santificazione. Albino Luciani, da Canale d'Agordo, potrebbe nel tempo allungare l'elenco dei santi veneti, sempre che il suo secondo miracolo, al vaglio della Congregazione per le Cause dei Santi, sia ufficializzato. Si tratterebbe di un evento che si sarebbe verificato in Sud America. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IL "PAPA DI SETTEMBRE"

Papa Giovanni Paolo I è stato il 263esimo vescovo di Roma, l'ultimo di nazionalità italiana. Fu eletto il 26 agosto 1978 e il suo pontificato fu tra i più brevi nella storia della Chiesa cattolica: la sua morte avvenne dopo soli 33 giorni dalla sua elezione al soglio di Pietro. A lui è stato dedicato un museo, situato in un edificio seicentesco a fianco della Pieve di Canale d'Agordo, suo paese natale.  Venne nominato patriarca di Venezia il 15 dicembre 1969, per poi diventare Papa 9 anni più tardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento