ESTATE ADDIO? Previsti forti temporali domenica sul Triveneto

Un primo scossone alla bella stagione potrebbe arrivare questo weekend. Intanto però fino a venerdì temperature gradevoli e bel tempo

Meglio godersi le spiagge e il mare in questi giorni, perché domenica (ma forse già da sabato sera) il meteo potrebbe sferrare un duro colpo all'estate. Una forte perturbazione infatti investirà il Nord Italia sabato sera, per poi spostarsi verso le regioni centrali domenica. Si prospetta quindi un weekend con l'ombrello aperto per il Veneto. Secondo Antonio Sanò, direttore del portale www.ilmeteo.it, giovedì e venerdì le temperature si manterranno elevate, ma già dal tardo pomeriggio di venerdì dalle Alpi potrebbero arrivare temporali, anche intensi, anche a Nordest.

IN CODA PER GLI ULTIMI SCAMPOLI DI MARE GIOVEDI

Ma secondo il metereologo questi acquazzoni potrebbero essere solo un assaggio del peggioramento vero e proprio che si concretizzerà nel fine settimana. Tra sabato e domenica, infatti, una violenta perturbazione atlantica, la prima ben organizzata da oltre due mesi a questa parte, transiterà al centro-nord anche con temporali e grandinate, decretando ufficialmente l'inizio della fine dell'estate. Sabato sera sono attesi nubifragi sul Piemonte e sulla Lombardia, diretti verso il resto del nord e Toscana nella notte. Domenica forti temporali interesseranno il Centro e altri il Nordest.

La settimana successiva non promette nulla di buono, anzi il caldo rimarrà relegato solo alla Calabria, Puglia, Sicilia, mentre altre piogge interesseranno il Nord e la Toscana verso il Lazio, in attesa di un guasto più serio a fine mese a opera di un vortice freddo inusuale che da latitudini artiche potrebbe scendere più a sud, sconvolgendo gli scenari meteo europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Venezia si prepara alla possibile neve

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Contro un albero e giù nel fosso: muore un 43enne

  • Trovato il corpo senza vita di Paolo Tramontini

Torna su
VeneziaToday è in caricamento