Portogruaro, via l'emergenza neve: "Scuole chiuse lo stesso per cautela"

Il sindaco Bertoncello aveva deciso di lasciare a casa studenti e docenti per non correre rischi ricordando i disagi di una settimana fa. Con lui anche i sindaci di San Stino di Livenza e Concordia Sagittaria

Nella notte scorsa gli operai del Comune di Portogruaro e la Protezione Civile hanno lavorato sulle strade per lo spargimento del sale e la messa in sicurezza delle arterie di traffico principali e secondarie, secondo quanto previsto dal Piano Neve. Il pericolo neve è stato ormai scongiurato: "La decisione di chiudere gli istituti scolastici - spiega una nota del Comune - è il frutto di una scelta concertata con i sindaci di Concordia Sagittaria e San Stino di Livenza, sulla base delle previsioni emesse dall’Arpav Veneto, e in via di cautela, tutela e salvaguardia della sicurezza e della mobilità dei cittadini".

“Le amministrazioni - ha detto il sindaco di Portogruaro Antonio Bertoncello - oggi sempre più agiscono in base ai principi di prevenzione e cautela, che possono forse apparire anche eccessivi in casi come quello di oggi, ma che rappresentano di fatto un cambio culturale per la tutela della comunità. Oggi le scelte fatte possono essere oggetto di critiche, ma per una amministrazione pubblica i principi di attenzione, tutela e cautela devono prevalere sull’indifferenza, o sul sottovalutare le situazioni o le criticità”.

Conclude Bertoncello: “La scelta non è stata presa per creare disagi, ma per prevenire possibili inconvenienti spiacevoli e anche gravi. Nelle autonomie scolastiche sono previsti inoltre anche dei giorni di chiusura per particolari casi, e prima di compiere tale scelta sono stati sentiti i dirigenti scolastici e l’azienda di trasporto locale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ordigno a Marghera. Evacuazione di 3mila persone, niente treni e aerei: Venezia sarà isolata

  • Grosso giro di prostituzione in due locali: prestazioni fino a 1500 euro a notte, 5 persone in arresto

  • Bollo auto, tutte le novità del 2020 dagli sconti alle nuove modalità di pagamento

  • Ladri in fuga sui tetti, braccati con l'elicottero e catturati

  • Schianto contro un muretto in cemento, perde la vita

  • Una donna si è data fuoco davanti al tribunale dei minori di Mestre

Torna su
VeneziaToday è in caricamento