Neve sul Veneziano, imbiancate Mestre, Miranese e Riviera del Brenta

Verso le 21 le precipitazioni sono diventate più consistenti, imbiancando il panorama. Gli esperti però lanciano l'allarme gelate e raccomandano prudenza per ch si mette alla guida

E' stata tanto annunciata. Ora è arrivata. Almeno in larga parte del Veneziano. La neve, infatti, da stasera è caduta sul Miranese e su Mestre. Imbiancata anche la Riviera del Brenta, dove le precipitazioni hanno preso forma di una vera bufera. Vento gelido e fiocchi bianchi cambieranno durante la notte il panorama. Ma gli esperti lanciano l'allarme gelate.

Le temperature rigide, infatti, e la neve che difficilmente attecchirà in modo consistente, potrebbero creare delle pericolose lastre di ghiaccio sul fondo stradale, nonostante in ogni caso operatori autostradali e comunali abbiano trattato in anticipico l'asfalto. Almeno le arterie principali. Mezzi spargisale in azione per ore, mentre gli operatori Veritas hanno messo in sicurezza i pontili Actv e le zone più a rischio del centro storico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella serata di giovedì la situazione dovrebbe migliorare per poi tornare a farsi pesante sabato prossimo. In cui potrebbero verificarsi nuove precipitazioni nevose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento