Al via sperimentazione di una nuova rotatoria a Tessera

Intervento da 50 mila euro. «Si mettono in sicurezza alcune intersezioni stradali con elevato volume di traffico anche di mezzi pesanti e bus turistici»

via Triestina, archivio

Costerà quasi 50 mila euro e «metterà in sicurezza alcune intersezioni stradali interessate da un elevato volume di traffico, anche di mezzi pesanti e bus turistici». A descrivere l'intervento per la realizzazione della nuova rotatoria tra via Triestina, via Orlanda e via Bazzera, a Tessera è l'assessore alla Viabilità Renato Boraso, dopo l'approvazione giovedì a Ca' Farsetti.

I lavori necessari

La rotatoria sarà avviata in forma sperimentale per arrivare a perfezionare, nel futuro, la conformazione dell’incrocio con nuove regole di precedenza da rispettare e nuove manovre oggi non consentite. Per realizzare la rotatoria è necessario prevedere la demolizione degli spartitraffico e dei cordoli in calcestruzzo che delimitano la strada, la realizzazione del pacchetto stradale sulle superfici precedentemente demolite, lo spostamento di parte della segnaletica verticale e dei portabiciclette, e il posizionamento di new jersey e dell’illuminazione provvisoria. «Contiamo di trasformarla a breve in un intervento definitivo».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata senza vita Bruna Basso, era scomparsa da mercoledì

  • Diciotto chili di marijuana nell'officina, «titolare» in manette

  • Madre e figlio trovati morti a Venezia: sospetta intossicazione da monossido

  • L'acqua alta cancella anche la musica, sommersa la biblioteca del Conservatorio Benedetto Marcello

  • Cocaina fuori dal locale e in casa: coppia in manette a Mirano

  • Investito da un camion, ciclista muore a Fiesso d'Artico

Torna su
VeneziaToday è in caricamento