Agenti a tutti gli accessi: abusivi circondati in piazza San Marco

È uno degli effetti del rafforzamento dei servizi della polizia municipale a Venezia: più uomini al lavoro e orari prolungati di sera e nei festivi

Controlli ancora più serrati con l'obiettivo di debellare il commercio abusivo da Venezia: in centro storico le operazioni sono state rafforzate, specie in orario serale e domenicale, a partire da domenica scorsa. Il piano consiste nel prolungamento da sei a nove ore dei turni di servizio domenicali degli agenti di polizia locale e nel rinforzo aggiuntivo di altri uomini. Novità anche per i turni serali, che sono stati estesi dalla mezzanotte fino all’una e completati con innesti di personale appositamente impegnato nelle attività repressive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono "ritocchi" che hanno permesso di agire con efficacia anche su grandi spazi, come piazza San Marco, dove è più radicata la presenza dei venditori ambulanti. Per sempio martedì sera una squadra di otto agenti in borghese è riuscita a sbarrare tutti i varchi d'accesso della piazza e a far finire nel "cul de sac" di campo San Gallo i venditori in fuga. Modalità simili sono state utilizzate anche sul ponte degli Scalzi. Le due operazioni hanno portato al sequestro di circa 300 articoli, prevalentemente dardi luminosi e bastoni da selfie, oltre a sanzioni per 18 venditori. Il mese di novembre si è chiuso con l'effettuazione di 260 servizi antiabusivismo in totale, il sanzionamento di 379 venditori e il sequestro di 5.500 articoli di vario tipo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centri autorizzati assistenza fiscale (Caaf) e Caf: indirizzi delle sedi a Venezia

  • Tuffo nell'acqua bassa a Jesolo, un ragazzo all'ospedale

  • Picchia il compagno in palestra e lo minaccia di morte con un coltello, denunciata

  • Ratti e scarsa igiene: chiuso ristorante etnico di Dolo

  • Schianto tra due auto, morta un'anziana donna

  • Il giorno del Mose: alle 12.25 la Laguna è completamente isolata dal mare | DIRETTA

Torna su
VeneziaToday è in caricamento