Forte Marghera, si cambia: Castelli presidente della nuova fondazione

È stato nominato lunedì insieme al consiglio di amministrazione, a distanza nove mesi dalla delibera che aveva istituito il nuovo ente

La Fondazione Forte Marghera prende forma grazie alla nomina del Consiglio di amministrazione e dei revisori dei conti: il provvedimento è arrivato lunedì e porta la firma del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro. Le cariche sono state designate dopo la valutazione dei curricula pervenuti da chi ne ha fatto domanda: il presidente è Cesare Castelli, consiglieri sono Diego Semenzato e Stefania Borga. Come revisore unico dei conti è stato nominato Andrea Burlini, mentre il revisore supplente è Stefano Berti Garelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Fondazione è stata costituita appositamente per gestire l'area di Forte Marghera, con una delibera approvata dall'allora commissario straordinario Vittorio Zappalorto nel marzo 2015. L'ente dovrà occuparsi della programmazione e gestione degli eventi, della progettazione ed esecuzione di piccoli interventi manutentori e della messa in sicurezza degli edifici e delle aree scoperte; della ricerca di possibili conduttori di attività economiche e culturali; dell'attivazione di accordi di collaborazione per servizi e attività culturali e di promozione; della regolamentazione degli accessi e del controllo territoriale nell'area del Forte, del servizio informazioni e di accoglienza; della manutenzione del verde e della pulizia generale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli aggiornamenti sul contagio in Veneto e in provincia la sera dell'1 aprile

  • I dati aggiornati sui casi di coronavirus in provincia e nel Veneto

  • Addio ad Ambra, morta a 31 anni

  • Ricoveri e decessi: gli aggiornamenti del 31 marzo sera

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti di oggi

  • Il bollettino Covid-19 del 3 aprile sera: ancora morti, calano i ricoveri

Torna su
VeneziaToday è in caricamento