Palpeggia una ragazza in autobus, denunciato

Nei guai un uomo di 39 anni. La giovane è scesa piangendo e il giorno dopo lo ha riconosciuto

Come tutte le mattine, ha preso l'autobus per andare a Venezia. Giovedì, a bordo, ha incrociato un uomo che l'ha palpeggiata. Arrivata a piazzale Roma, è scesa velocemente, piangendo, e non ha avuto il coraggio di chiedere aiuto. Solo quando è tornata a casa ha raccontato tutto alla madre che l'ha accompagnata a sporgere denuncia e il giorno successivo, quando ha incontrato di nuovo quell'uomo, ha chiamato la polizia che lo ha bloccato. 

Si tratta di un 39enne di nazionalità bengalese, che è stato fermato venerdì mattina intorno alle 7 e un quarto a bordo del mezzo della linea 6 in piazza Sant'Antonio a Marghera. L'uomo, che abita a Mestre, è stato riconosciuto dalla giovane vittima che questa volta lo ha incastrato. Gli agenti della squadra volanti, arrivati sul posto, lo hanno fermato e identificato. Il 39enne è stato accompagnato in questura dove è stato denunciato per violenza sessuale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e Veneto

  • I dati aggiornati sul contagio in Veneto e in provincia

  • Aggiornamenti serali su contagi e ricoveri in provincia di Venezia e in Veneto

  • Ricoveri e decessi, gli aggiornamenti del 24 marzo sera

  • Quasi 6000 positivi al coronavirus in Veneto, altri morti in provincia

  • Quasi 900 positivi in provincia, altri 2 morti all'ospedale di Dolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento