Spessotto attacca: "Troppo rumore al Marco Polo", Save risponde: "Tutto a norma"

La deputata ha annunciato una interrogazione su presunto inquinamento acustico nei dintorni dell'aeroporto. La società che lo gestisce: "Arpav non ha mai evidenziato anomalie"

In una interrogazione la deputata del Movimento Cinque Stelle, Arianna Spessotto, ha espresso nei giorni scorsi tutta la sua preoccupazione "per il superamento dei valori acustici indicati per l'aeroporto Marco Polo di Tessera, in base ai dati rilevati dalle centraline della rete Arpa Veneto". Alla denuncia della deputata (DETTAGLI) non si è fatta attendere la replica di Save, la società di gestione dell'aeroporto Marco Polo, che sottolina che il rapporto citato dalla Spessotto (ossia il 05/RU/15 del 19 febbraio 2016 sia "un rapporto di ispezione al sistema di monitoraggio del rumore aeroportuale".

Gli accertamenti si sono sviluppati attraverso due attività: "Analisi delle misurazioni effettuate da Arpav in parallelo alle misurazioni effettuate da Save unicamente relative al 3 settembre 2015 - si legge nella nota - e un controllo effettuato da Arpav il 29 ottobre 2015 sulle modalità di gestione del sistema (software, server dati)". Save riporta testuali le conclusioni dell'ispezione: "La rete di monitoraggio del rumore aeroportuale dell’aeroporto Marco Polo è gestita correttamente e presenta buoni livelli di efficienza - si dichiara - Si sono individuate alcune criticità e suggeriti alcuni spunti di miglioramento, con particolare riferimento alla modalità di elaborazione e validazione dei dati relativi alla centralina di Tessera".

Oltre a ciò, Save ha sottolineato come da febbraio 2016 la società abbia reso disponibile ad Arpav un utente di accesso completo al sistema, con visibilità a tutti i dati registrati e successivamente elaborati: "Arpav - conclude la nota - non ha mai evidenziato carenze o anomalie che inficino l’attendibilità delle misure e del funzionamento del sistema".
 

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

  • Bambina investita a Cavallino, è grave

  • L'asta fallimentare per l'ex Umberto I se l'aggiudica Alì Supermercati

  • Jesolo, i sorpassi pericolosi e la testimonianza che ha incastrato il "pirata"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento