Il caldo manda in tilt la linea ferroviaria: problemi tecnici tra Portogruaro e Latisana

Gli addetti di Rfi al lavoro venerdì pomeriggio per risolvere il problema. Ritardi fino a mezz'ora. La circolazione è dovuta gioco forza svilupparsi su binario alternato

Il caldo manda in tilt anche il traffico ferroviario. Sono giorni in cui le temperature sono a livelli record e a risentirne sono stati anche i convogli transitati nel tratto compreso tra le stazioni di Latisana e Portogruaro. "Le elevate temperature hanno provocato un problema tecnico - si legge nel sito di Trenitalia - Dalle 17.05 la circolazione sulla linea Venezia-Trieste è rallentata fino a 30 minuti".

I tecnici di Rfi sono intervenuti per ripristinare la normalità, che veniva annunciata entro un paio d'ore.  Il problema è stato individuato in corrispondenza del binario dispari, che è stato interrotto. Per questo motivo è stata attivata la circolazione alternata sulla stessa tratta fino alle 19.20. Poi sarebbe tornata, in parte, la normalità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • L'Amerigo Vespucci torna in laguna in compagnia della nave San Giorgio

  • Incidente mortale di Eraclea, il motociclista aveva bevuto

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • Travolto da un'auto, morto un pensionato di 63 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento