Selfie sul pontile, scivola in acqua e muore annegato

Tragedia a Jesolo martedì sera. La vittima è un turista tedesco. Inutili i soccorsi

Si stava scattando una foto sul pontile insieme alla compagna e a un'amica. Improvvisamente è scivolato ed è caduto in acqua. Le due donne hanno provato ad afferrare la sua mano e a trascinarlo verso di loro ma non ci sono riuscite a causa delle onde altissime e del forte vento. In pochi istanti, il corpo è sparito e la polizia e i vigili del fuoco lo hanno trovato mezz'ora più tardi sulla battigia. Ormai, non c'era più nulla da fare. 

La vittima è un turista tedesco di 47 anni che ha perso la vita martedì sera a Jesolo, dove stava trascorrendo alcuni giorni di vacanza. Secondo una prima ricostruzione della polizia, l'uomo stava scattando alcune foto insieme alle due donne su un pontile quando è scivolato finendo in acqua. L'ipotesi è che abbia perso l'equilibrio perchè il pontile era bagnato. Il 47enne sarebbe poi annegato a causa delle onde. 

Potrebbe interessarti

  • Festa del Redentore: i migliori punti da cui ammirare i fuochi

  • Zenzero: è davvero un alleato per la nostra salute?

  • Forfora: da cosa è causata e come si combatte

  • Bidoni della spazzatura: come fare per averli sempre puliti

I più letti della settimana

  • Auto contro un platano, morto un 28enne

  • La tragedia di Jesolo: quattro giovani vite spezzate, indagini su un presunto speronatore

  • Quattro giovani hanno perso la vita in un gravissimo incidente a Jesolo

  • I funerali di Eleonora, Leonardo, Riccardo e Giovanni allo stadio di Musile

  • Il papà di Giorgia, unica superstite nello schianto di Jesolo: «Come aver perso figli miei»

  • Confermati i domiciliari per Marinica, accusato di aver provocato l'incidente di Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento