Si sente male e muore in spiaggia a Jesolo

È successo nel primo pomeriggio di domenica. Sul posto il personale del Suem 118 verso le 13.30 ma per il turista di nazionalità austriaca non c'era già più nulla da fare

Elisoccorso

Un uomo è stato colto da malore in spiaggia a Jesolo e ha perso la vita nel primo pomeriggio di domenica, all'altezza del ventesimo accesso al mare, sul tratto corrispondente alla torretta 12, a circa 600 metri da piazza Mazzini. Sul posto i sanitari del Suem 118, poi gli agenti della polizia locale. La causa del decesso dovrebbe essere arresto cardiaco.

L'elisoccorso

Al loro arrivo però per l'uomo, un turista 86enne austriaco, non c'era già più nulla da fare. Sul posto anche polizia di Stato e guardia costiera, cui è spettato effettuare i rilievi del caso. La salma è stata ricomposta nella cella mortuaria dell'ospedale cittadino.

Soggiorno

Il signore si trovava in vacanza a Jesolo con la famiglia, che si trovava con lui sulla spiaggia. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo si è sentito male appena messo i piedi in acqua, di fatto ancora sulla battigia. Sono intervenute delle persone che si trovavano con lui in quel momento, quindi il personale della Jesolo Turismo Spa e quello del Suem 118. Ma per l'anziano non c'è stato nulla da fare.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Violenta collisione in serata, perde la vita un 53enne di San Stino

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

  • Controlli e multe nei ristoranti: 225 chili di alimenti sequestrati in un solo esercizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento