Truffa online, denunciato 36enne del Veneziano

Incastrato dalla compagnia dei carabinieri di Tolmezzo: ha intascato 3 mila e 200 euro ai danni di un 50enne di Buja (Udine) senza mai consegnargli nulla

Intasca 3 mila e 200 euro per la presunta vendita di un climatizzatore che di fatto non arriverà mai al compratore. Un 36enne camerunese residente in provincia di Venezia è stato denunciato dalla compagnia dei Carabinieri di Tolmezzo per l'ipotesi di reato di truffa ai danni di un 50enne di Buja (Udine).

Il caso

La truffa è iniziata a settembre dello scorso anno e prevedeva la vendita di un climatizzatore attraverso una piattaforma online. Il truffato, interessato all'apparecchio, in sede di trattativa per il pagamento dello stesso, ha accreditato due tranche di denaro sulla Poste Pay del truffatore, per un totale di 3mila e 200 euro. Dal presunto venditore non ha però mai ricevuto nulla. La compagnia carabinieri di Tolmezzo ha incastrato il 36enne e ha rafforzato i controlli su questi reati nel territorio, visto che di solito si consumano in serie, e non prevedono casi isolati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

  • Casa del sesso in centro a Mestre: arrestata una donna

Torna su
VeneziaToday è in caricamento