Truffa online, denunciato 36enne del Veneziano

Incastrato dalla compagnia dei carabinieri di Tolmezzo: ha intascato 3 mila e 200 euro ai danni di un 50enne di Buja (Udine) senza mai consegnargli nulla

Intasca 3 mila e 200 euro per la presunta vendita di un climatizzatore che di fatto non arriverà mai al compratore. Un 36enne camerunese residente in provincia di Venezia è stato denunciato dalla compagnia dei Carabinieri di Tolmezzo per l'ipotesi di reato di truffa ai danni di un 50enne di Buja (Udine).

Il caso

La truffa è iniziata a settembre dello scorso anno e prevedeva la vendita di un climatizzatore attraverso una piattaforma online. Il truffato, interessato all'apparecchio, in sede di trattativa per il pagamento dello stesso, ha accreditato due tranche di denaro sulla Poste Pay del truffatore, per un totale di 3mila e 200 euro. Dal presunto venditore non ha però mai ricevuto nulla. La compagnia carabinieri di Tolmezzo ha incastrato il 36enne e ha rafforzato i controlli su questi reati nel territorio, visto che di solito si consumano in serie, e non prevedono casi isolati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Calci e pugni per i soldi: sedicenne assalito da un gruppo di coetanei

  • Cronaca

    Non versa le imposte di soggiorno per 5 anni: danno al comune da 120mila euro

  • Cronaca

    Sulle liste d'attesa l'Ulss 3 ribadisce: «Utenti mai danneggiati»

  • Attualità

    Telecamere per la Ztl bus del Tronchetto

I più letti della settimana

  • Tragedia a Spinea: si toglie la vita lanciandosi nel vuoto

  • Scossa di terremoto poco dopo la mezzanotte avvertita nel Veneziano

  • È morta Sissy Trovato Mazza: «Chi l'amava non ha mai creduto al suicidio»

  • Sciopero in vista: il personale di Trenitalia incrocia le braccia

  • A fuoco ristorante pizzeria: locale distrutto dalle fiamme

  • Bambina di undici anni rapinata in via Cappuccina

Torna su
VeneziaToday è in caricamento