Vongole illegali, sequestri da oltre una tonnellata e multe salate

Operazione dei carabinieri, sanzioni per due pescatori chioggiotti

Le vongole sequestrate

Pescato senza tracciabilità, multe per due chioggiotti: a riscontrare le infrazioni è stato l’equipaggio della motovedetta della compagnia carabinieri di Chioggia Sottomarina, che nelle scorse settimane è stato impegnato in servizi di contrasto alle violazioni in materia di pesca e commercializzazione di prodotti ittici.

Una sanzione da 2mila euro è andata ad un pescatore che nella propria imbarcazione aveva stipato un quintale di fasolari privi di documenti attestanti la provenienza. Stessa ammenda per un uomo che trasportava, a bordo di un furgone, una tonnellata circa di vongole veraci in cassetta, anch'esse senza documentazione di accompagnamento. Il tutto è stato sottoposto a sequestro e ributtato in acqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto esce di strada e finisce contro un platano, morta una 38enne

  • I benefici della cyclette, un attrezzo per tornare in forma in poco tempo

  • Il bar di Venezia che riapre con tutti gli impianti a prova di acqua alta

  • Controlli a tappeto nel Veneziano, quattro arresti

  • Volo dell’Angelo 2020, Venezia è pronta

  • Cardiologie aperte: screening e visite gratuite all'ospedale di Mirano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento