Elezioni 2012 a Mirano: ecco dove e come ritirare il certificato elettorale

Per partecipare alle amministrative, i 22.538 cittadini miranesi chiamati alle urne devono avere la tessera elettorale, gratuita, personale e permanente: rivolgersi al Servizio Multi Sportello per le problematiche

Per partecipare alle amministrative del 6 e 7 maggio, esprimendo dunque il proprio diritto di voto, i 22.538 cittadini miranesi chiamati alle urne devono essere in possesso della tessera elettorale. Si tratta documento che permetterà loro di votare in tutte le consultazioni elettorali o referendarie e viene rilasciata gratuitamente dal comune di Mirano. A carattere personale e permanente, essa, a partire dalle elezioni politiche del 2001, ha sostituito integralmente il vecchio certificato elettorale. La tessera è valida fino all'esaurimento dei 18 spazi disponibili, corrispondenti ad altrettante consultazioni elettorali, e contiene i dati anagrafici del titolare, il luogo di residenza, il numero e la sede della sezione alla quale l'elettore è assegnato, il collegio e le circoscrizioni nei quali può esprimere il diritto di voto in ciascun tipo di elezione.

Chi viene iscritto nelle liste elettorali per la prima volta (chi diventa maggiorenne), riceve al proprio domicilio la tessera elettorale. In caso di mancato recapito, la tessera rimane in giacenza presso il Servizio Multi Sportello (nella sede municipale in via Bastia Fuori 54/56), dove può essere ritirata negli orari di apertura.

Cerchiamo di seguito di capire i diversi casi critici che, con riferimento alla tessera elettorale, possono porsi di fronte al cittadino e i modi con cui risolverli.

In caso di trasferimento di residenza presso il comune di Mirano da un altro comune, l'elettore deve consegnare la tessera elettorale che possiede sempre al Servizio Multi Sportello, che ne rilascerà una nuova.

Nel caso, invece, ci sia un cambio di abitazione all'interno dello stesso comune di Mirano, l'elettore riceve per posta un'etichetta adesiva di aggiornamento da applicare sulla tessera elettorale di cui è in possesso.

Nell’ipotesi di smarrimento della tessera, l'elettore deve richiederne il duplicato, mentre, in seguito al suo deterioramento, deve richiedere la nuova tessera, riconsegnando la tessera elettorale.

Se si esauriscono i 18 spazi a disposizione, bisogna richiedere la nuova tessera, riconsegnando quella vecchia di cui si è in possesso. Se si riscontrano dei dati non aggiornati, si deve richiedere l'aggiornamento della tessera.

La tessera elettorale può essere ritirata da persona diversa dal titolare, con lui convivente, che firmerà la ricevuta della consegna.

In tutte le situazioni descritte, è necessario rivolgersi al Servizio Multi Sportello, aperto, nella settimana precedente le elezioni, ad orari straordinari:
•    martedì 1° maggio: ore 9.00 - 19.00
•    mercoledì 2 e venerdì 4 maggio: ore 7.30 - 19.00
•    giovedì 3 maggio: ore 8.30 - 19.30
•    sabato 5 maggio: ore 9.00 - 19.00
•    domenica 6 maggio: ore 8.00 - 22.00
•    lunedì 7 maggio: ore 7.00 - 15.00

Ufficio Elettorale
presso Servizio Multi Sportello

sede municipale, via Bastia Fuori 54/56
tel. 041 57 98 404 -405, fax 041 57 98 365
e-mail:
per informazioni: sportello.unico@comune.mirano.ve.it
-per le istanze: protocollo.comune.mirano.ve@pecveneto.it

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tacco11 della famiglia di Federica Pellegrini nel nuovo hotel a 5 stelle di Jesolo

  • Schianto tra due auto, morta una donna

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie» ​

  • Donna trovata morta sugli scogli, è una signora di Noale

  • L'Auchan passa a Conad. Sciopero e presidio a Mestre

  • Barca finisce in secca, volo dell'elicottero per recuperare quattro persone

Torna su
VeneziaToday è in caricamento