Elezioni europee, affluenza in aumento alle 19 nel Veneziano

Tranne qualche Comune della Città metropolitana le percentuali hanno superato quelle della tornata precedente

Solo pochissimi Comuni della Città metropolitana di Venezia hanno percentuali di voto alle europee inferiori a quelle della tornata elettorale precedente. L'affluenza alle 19 è quindi cresciuta nel 2019. Sopra il 50% si piazzano: Teglio Veneto, Scorzé, Meolo, Fossalta di Piave, Concordia Sagittaria, Cinto Caomaggiore, Ceggia e Camponogara, secondo i dati del ministero dell'Interno.

Venezia

Per quanto riguarda il capoluogo di provincia, Venezia, 90.740 votanti su 201.116 aventi diritto, pari al 45,11%, sono andati a votare fino alle ore 19. Lo rende noto il servizio elettorale del Comune di Venezia che sta coordinando le operazioni di voto, comunicando l’affluenza alle urne. L’affluenza alla stessa ora nelle elezioni europee del 2014 fu del 41,82%. Il prossimo aggiornamento sarà diffuso dopo le ore 23, in concomitanza con la chiusura dei seggi. Il sito web del Comune di Venezia, grazie alla collaborazione del servizio elettorale e di Venis, sta offrendo i dati di affluenza in tempo reale, anche attraverso il bot Telegram "Elezioni Venezia”. 

Potrebbe interessarti

  • Il Cibo del Risveglio: il convegno nazionale su come vivere fino a 120 anni

  • Consigli anti stress per il rientro dalle vacanze

  • Memoria olfattiva: cos'è e come viene sfruttata dal marketing

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto, due all'ospedale. Bloccato l'autista, guidava ubriaco

  • Un bambino salvato sulla spiaggia a Jesolo

  • Scivola e batte la testa, escursionista veneziano portato all'ospedale

  • Festival Show fa tappa a Mestre con Lo Stato Sociale, Dolcenera, Fausto Leali e tanti altri

  • Schianto tra un'auto e una moto lungo la Romea: un ferito grave e traffico nel caos

  • Due bagnini indagati per l'annegamento a Jesolo

Torna su
VeneziaToday è in caricamento