Vertenza ex Municipalità, tavolo tra Comune e sindacati. "Pronti a dare battaglia"

Il tentativo di riconciliamento tra le parti andrà in scena martedì mattina in Prefettura. Al centro della questione lo svuotamento delle competenze delle varie Municipalità

Nella foto: consiglio municipalità di Mestre-Carpenedo

Si punta alla conciliazione. È convocato per martedì mattina in Prefettura il tavolo tra le rappresentanze sindacali (Cgil, Cisl, Uil e Csa) e il Comune di Venezia riguardo alla situazione del personale delle ex Municipalità. La convocazione segue la proclamazione dello stato di agitazione indetto dalle quattro sigle sindacali dopo la riunione con i lavoratori di giovedì 30 novembre.

Al centro della querelle l'accentramento dei poteri sul sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, e lo svuotamento delle competenze delle Municipalità stesse. Come spiegano i rappresentanti sindacali, "il riordino istituzionale deciso dalle giunta che doveva semplificare la macchina comunale revocando, tra le altre cose, le competenze alle municipalità ha di fatto indebolito il decentramento amministrativo creando un caos organizzativo e di competenze. I lavoratori non sanno a chi rivolgersi per espletare comuni pratiche amministrative e anche per chiedere ferie e permessi. Ciò nonostante continuano a garantire servizi alla cittadinanza con dedizione e professionalità".

In mancanza di una soluzione positiva della riunione di domani, i sindacati hanno già promesso battaglia. "Vogliamo chiarezza dall’amministrazione su ruoli e compiti di questi lavoratori, ne va del funzionamento di servizi fondamentali come quelli sociali, culturali e sportivi. Siamo pronti ad attuare tutte le forme di mobilitazione necessarie per la tutela di servizi e lavoratori".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vinyls: area bonificata: "Ci sono acquirenti interessati". La Regione rivuole i soldi spesi

  • Cronaca

    I lavoratori: "Bene i possibili acquirenti della Vinyls, ma poi pagateci gli stipendi arretrati"

  • Cronaca

    Valigetta sospetta posizionata vicino alla stazione di Mestre, scatta l'allarme bomba

  • Cronaca

    Quasi mille neo laureati a San Marco, Zanardi sul palco: "La passione porta al traguardo"

I più letti della settimana

  • Referendum di separazione, Zaia cauto: "Valutare tutto, no al rischio Corte dei conti"

Torna su
VeneziaToday è in caricamento