Dal profilo Twitter dell'Ulss4 un like a un post di Salvini: «È stata un'intrusione»

L'azienda sanitaria del Veneto orientale ha comunicato l'intenzione di rivolgersi alla polizia postale

Nel giorno delle elezioni, il 26 maggio, qualcuno si sarebbe introdotto nel profilo Twitter della Ulss4 mettendo un like ad un post di Matteo Salvini. È la stessa azienda sanitaria a comunicarlo: «Da una verifica effettuata subito dopo aver riscontrato il fatto - si legge in una nota - è emerso che nessuna delle pochissime persone autorizzate ad inserire contenuti nella pagina dell’Ulss4 ha effettuato tale operazione. Pertanto si ritiene che qualcuno abbia scoperto ed utilizzato la password di accesso ed abbia effettuato quella operazione. Domani mattina verrà effettuato un esposto alla polizia postale affinché venga fatta luce su quanto accaduto e venga individuato il responsabile».

Potrebbe interessarti

  • Lenzuola: ogni quanto vanno cambiate e perché

  • Micosi alle unghie: i rimedi fai da te

  • Zanzare: i migliori repellenti naturali per allontanarle

  • Moscerini della frutta: come eliminarli dalla propria cucina

I più letti della settimana

  • A Mirano una raccolta fondi per la famiglia di Andrei e Ana Maria

  • Schianto fra 3 macchine, persone soccorse dal Suem 118 e portate all'ospedale

  • È morto Alex Ruffini, fotografo veneziano del grande rock

  • Pozzecco e la sconfitta: «Al Taliercio non si può giocare. Andate affanculo: spero di perdere la prossima»

  • Schianto in A27, auto fuori strada finisce in un campo: ferite due veneziane

  • Si tuffa nel Piave: trascinato via dalla corrente scompare un ragazzo veneziano

Torna su
VeneziaToday è in caricamento