ViviVenezia

ViviVenezia

Ieri e oggi. Bibione, Jesolo, Caorle, Eraclea, Cavallino: dalla nascita al boom delle nostre top località balneari

Bibione

Bibione (foto: bibione.eu)

Proprio negli anni Sessanta venne ufficializzato il nome di Bibione a ricordare le "Insulae Bibioni" le isole che un tempo si collegavano alla laguna da un sottile lembo di terra. Bibione acquista presto e felicemente un posto nel cuore degli italiani arrivando ad essere oggi la seconda spiaggia italiana più affollata, una medaglia di argento fatta di arrivi e presenze. Già un anno dopo il suo battesimo era inserita nel touring club e nel 1969, grazie al Cantagiro, divenne meta di fama nazionale. La sua rapida modernizzazione l'ha portata a vantare oggi strutture funzionali e a misura di famiglia, dove non mancano il divertimento e gli eventi, sempre adatti a tutti. Nel 2018 è stata protagonista di una mostra fotografica proprio incentrata sui favolosi Anni Sessanta, raccontando la trasformazione di un'area che, da paludosa, in cinquant'anni grazie al lavoro e a progetti mirati è arrivata ad essere una delle perenni Bandiere blu italiane.

ViviVenezia

Tante idee per vivere Venezia al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento