Un espulso, un gol fatto, uno annullato e tre punti: la vittoria del Venezia sul Livorno

Nella sfida di sabato pomeriggio gli arancioneroverdi portano a casa una preziosa vittoria sui toscani grazie al gol di Aramu

Il Venezia (foto: Facebook)

Il Venezia riceve al Penzo il Livorno reduce dalla vittoria in extremis contro la Juve Stabia: per gli arancioneroverdi è l'ennesima possibilità di far pace con le mura amiche, dove i lagunari non riescono veramente a decollare.

La partita

Il match inizia a ritmi bassi con i padroni di casa che provano ad impostare e gli avversari a difendere in modo ordinato. Dal 20' il Venezia comincia a rendersi pericoloso. Ci pensano Zuculini, Bocalon e Aramu che impensierisce Zima dalla distanza per poi trovarlo pronto sulla ribattuta di Capello. Nel finale gli animi si inaspriscono e fioccano i primi cartellini gialli ma i lagunari tengono la barra dritta e al 39' Aramu sfodera una punizione di classe che vale il vantaggio dei suoi. Nella ripresa il Livorno prova ad alzare i ritmi: Marsura ci prova in due occasioni. Il Venezia non riesce ad ingranare e per tutta la partita è costretto praticamente a fare muro. Negli ultimi dieci minuti arrivano altre tre occasioni: nella più ghiotta Ceccaroni salva a due passi dalla linea mentre pochi secondi dopo, al 90', Lezzerini salva un tentativo a botta sicura. C'è tempo in chiusura per un doppio fallo di Lollo che prima viene ammonito e poi espulso. Venezia in dieci ma con tre punti portati a casa.

Venezia-Livorno 1-0

Rete: 39' Aramu

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Fiordaliso (62' Cremonesi), Modolo, Casale, Ceccaroni; Zuculini, Vacca (88' Suciu), Lollo; Aramu (77' Zigoni); Capello, Bocalon. A disposizione: Bertinato, Pomini, Simeoni, Lakicevic, Gavioli, Montalto, Di Mariano. All.: Dionisi.
Livorno (4-4-2): Zima; Del Prato, Gonnelli (58' Bogdan), Boben, Porcino; Marras, Agazzi (74' Viviani), Luci, Marsura; Braken (69' Murilo), Raicevic. A disposizione: Ricci, Plizzari, Di Gennaro, Gasbarro, Rizzo L., Morganella, Mazzeo, Rocca, Rizzo A. All.: Breda.
Arbitro: Camplone
Note: angoli 6-6, ammoniti Agazzi, Capello, Aramu, Porcino, Ceccaroni, Boben, Zuculini, espulso Lollo, recupero 1'+4'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Truffatore online per anni, lo vanno a prendere nel suo appartamento

  • Trovato morto a 17 anni: sospetta overdose da psicofarmaci

  • Due casi di overdose in poche ore a Mestre, morto un 24enne

  • Tour fotografico nella ex Sirma, fabbrica abbandonata a Porto Marghera

  • Un bambino sparito dopo scuola è stato ritrovato dopo ore di ricerche

  • Il sindaco Brugnaro risponde alle polemiche di Celentano: «L'ho invitato qui»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento