Caldo senza tregua al nord, ma per gli esperti il meteo potrebbe sorprendere a Ferragosto

Arpav: "Le temperature si manterranno sopra le medie fino a giovedì. Probabile lieve calo dei valori termici da venerdì. Rovesci o temporali specie sui rilievi"

Persiste la cappa di caldo che interessa da giorni l'Italia, da nord a sud, rafforzata dall'afa che intensifica il tepore percepito e mette in difficoltà le fasce più deboli della popolazione. In Veneto, però, l'Arpav anticipa, per il fine settimana, un probabile lieve calo dei valori termici a partire da venerdì.

Lieve calo termico

Permarranno condizioni di tempo in prevalenza soleggiato e ancora caldo sulla nostra regione, ma l'instabilità sarà un po' più frequente, con annuvolamenti e rovesci o temporali specie sui rilievi, si legge sul sito Arpav. Per buona parte della settimana la colonnina di mercurio potrà toccare i 36-37 gradi al centro-nord, scrive Il Meteo. A poco serviranno i temporali previsti, che daranno soltanto un po' di breve refrigerio. Ma c'è una sostanziale novità.

Ferragosto

Il cedimento dell'alta pressione potrebbe essere dietro l'angolo, e verificarsi tra il 13 e il 14 agosto, anticipa il meteorologo, Marco Castelli, condizionando anche il Ferragosto. Gli ultimi aggiornamenti mostrano sulle regioni centro-settentrionali, a causa dell'afflusso di correnti perturbate oceaniche, più fresche, temporali, piogge, e un calo termico anche di 7 gradi su tutto il nord e parte del centro, proprio verso metà mese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Previsioni su Venezia

Secondo la protezione civile del Comune di Venezia anche martedì il disagio in città sarà intenso. Fino a giovedì temperature sopra la media sulla pedemontana, pianura e costa, mentre sulle zone montane il disagio sarà in prevalenza moderato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: la mascherina non sarà più sempre obbligatoria

  • Dagli scavi in A4 è emersa un’imponente struttura di epoca romana

  • Bacaro chiuso 5 giorni per violazione delle norme anti-Covid

  • Incendio ad un'azienda agricola in Riviera

  • Coda verso Venezia al mattino. Pressione sui mezzi nel corso della giornata

  • Dal primo giugno tutto il personale Actv torna in servizio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento