rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021

Le due anime di Elisa Erin Bonomo: la cantautrice di Mira presenta "Sinusoide", il nuovo album | VIDEO

Lo scorso 26 marzo è stato pubblicato "Nuvola", il nuovo singolo della cantautrice che anticipa l'uscita, prevista per l'autunno 2021, del concept album "Sinusoide".

La scrittura di Elisa Erin Bonomo, cantautrice, musicista e scrittrice mirese, è tipica di chi sa leggersi dentro con sincerità, riuscendo così a cogliere le più nascoste sfaccettature dell’animo umano e a descrivere con minuzia le relazioni interpersonali. Un processo artistico che risulta evidente anche in Nuvola, il suo nuovo singolo che anticipa l’uscita del prossimo album, Sinusoide.

Il brano, eseguito insieme alla cantautrice triestina Chiara Vidonis, è stato registrato, mixato e masterizzato da Stefano Pivato presso il No Shoes Recording Studio di Arino per l’etichetta discografica Dischi Soviet Studio. «Nuvola parla delle nostre giornate storte e della malinconia, spiegando che, con la dovuta pazienza, quella a breve se ne andrà via» racconta Elisa.

Pubblicato lo scorso 26 marzo su tutti i principali store digitali, il singolo preannuncia l’uscita del secondo disco della cantautrice, Sinusoide: un concept album che racconta la dualità della natura umana. E sarà proprio per esprimere questo dualismo che verrà diviso in due EP, esattamente come doppia è l'anima artistica di Elisa: essenziale, minimalista e acustica ma, allo stesso tempo, anche rock con venature dark-wave. «Sinusoide racconta una storia d’amore impossibile vissuta attraverso una duplicità di sensazioni: un lato del disco richiama infatti la carnalità e le passioni, l’altro, invece, sentimenti più “spirituali” come la gratitudine per tutto ciò che una relazione, anche se finita, ti ha lasciato» spiega Elisa.

L’album, la cui uscita è prevista per l’autunno 2021 sotto l’egida di Dischi Soviet Studio, verrà anticipato da un crowdfunding che servirà a finanziarne la stampa e la promozione.

unnamed-2-2-22

Chi è Elisa Erin Bonomo 

Elisa nasce nel 1986 a Dolo. Antifragile è il suo primo album, interamente autoprodotto, nel quale compare il brano Scampo che le fa ottenere il premio della critica al Premio Amnesty 2017. Nel corso della sua intensa attività live apre i concerti di numerosi artisti importanti, tra i quali figurano Nada, Daniele Silvestri e Diodato.

Nel marzo 2020 è tra le fondatrici di UNICA - Cantautrici Unite, un collettivo nato con lo scopo di costruire una rete di supporto tra le cantautrici della scena italiana.

Già arrangiatrice e insegnante, Elisa figura anche come speaker radiofonica e autrice teatrale: Le cose che abbiamo in comune è infatti il titolo del suo programma radiofonico – già registrato e di prossima uscita sui canali dell’Ooneek Studio, centro musicale e artistico di Albignasego – nel quale racconterà il mondo del teatro e della musica attraverso numerosi ospiti dell’ambito culturale. Elisa è inoltre autrice del testo e delle musiche di Blackout, un monologo teatrale già messo in scena da Grazia Raimondo e di futura rielaborazione. 
 

Video popolari

Le due anime di Elisa Erin Bonomo: la cantautrice di Mira presenta "Sinusoide", il nuovo album | VIDEO

VeneziaToday è in caricamento