Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una testimonianza, «Io figlio di una donna uccisa dal marito»

Il Comitato pari opportunità dell'ordine degli avvocati di Venezia ha partecipato con il video alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

 

«Ho cercato una ragione di vita e l'ho trovata in mia sorella e mio fratello». La testimonianza del figlio di una donna uccisa dal marito con cui il comitato delle pari opportunità dell'ordine degli avvocati di Venezia ha partecipato alla staffetta mediatica realizzata dal Consiglio nazionale forense, per una campagna di prevenzione e informazione sul fenomeno della violenza nelle relazioni familiari e sentimentali.

«Abbiamo scelto di dare risalto alla testimonianza vera di un orfano "speciale", figlio di una donna uccisa dal marito alcuni anni fa. Vogliamo raggiungere tutte le donne e dire loro che il solo modo di prevenire davvero la violenza domestica è interrompere subito queste relazioni malate. Se non avete la forza di farlo per voi, fatelo per i vostri figli». Idea di Valeria Mazzotta, musica di Riccardo Casarin, voce Mariangela Semenzato, immagini, editing e montaggio di Angelina Zamuner e Daniele Turcato.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento