rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022

Omicidio di San Donà, il testimone oculare: "Si prendevano a calci e pugni, poi il coltello"

Un giovane si trovava a pochi metri quando Alessandro Lovisetto è collassato: "E' stato colpito da Maritan. Litigavano animatamente, si dicevano 'non sono fatti tuoi' e 'lascia stare, sono cose mie'. La vittima ha camminato per una trentina di metri, poi è crollata"

L'omicidio di San Donà di Piave

Sullo stesso argomento

Video popolari

Omicidio di San Donà, il testimone oculare: "Si prendevano a calci e pugni, poi il coltello"

VeneziaToday è in caricamento