← Tutte le segnalazioni

Eventi

"Grande successo per il concerto di primavera a San Donà di Piave"

Via Ancillotto, 16 · Carpenedo

Riceviamo e pubblichiamo: "Tutto esaurito Domenica 10 aprile 2016 al Teatro Metropolitano Astra, a San Donà di Piave per lo straordinario concerto di primavera organizzato dall'UNIPER in collaborazione con i comuni di San Donà di Piave e di Torre di Mosto e l'Associazione culturale "Musica Viva". L'evento promosso in occasione della conclusione del 27° anno accademico dell'università per l'educazione permanente della terza età ha visto protagonisti l'autore: il Maestro Dino Doni, i solisti Enrico Nadai e Rossella Boso e il coro Academia Ars Canendi del primo disco di Papa Francesco "Wake up" uscito il 27 Novembre in tutto il mondo e che ha già venduto oltre 100.000 copie..Dopo una breve introduzione del Presidente dell'Uniper e del Sindaco e dell'Assessore alla cultura di San Donà di Piave,la giovane presentatrice Elisa Nadai con grande eleganza ha introdotto l'orchestra Classica del Veneto diretta dal M° Dino Doni . La compagine formata da valenti musicisti ha iniziato eseguendo il Te Deum di Charpentier e ha accompagnato il virtuosismo della tromba di Graziano Cester nella Suite di Clarke. Piacevolissime le due sonate da chiesa Kv 67 e 69 di Mozart. Imponente il coro Academia Ars Canendi diretto da Manuela Meneghello nel famoso Alleluia tratto dal Messiah di Haendel . Quando l'emozione e l'entusiasmo del pubblico erano ormai alle stelle, si sono esibiti i due giovani cantanti Enrico Nadai e Rossella Boso, entrambi con notevoli esperienze canore, dotati di una grande duttilità vocale e una intensa espressività interpretativa che ha fatto provare profonde sensazioni soprattutto nei brani con il magistrale arrangiamento del M° Dino Doni. Momenti di grande commozione ci sono stati durante l'esecuzione dei due brani tratti dal CD "Wake up" con le preghiere recitate dalla voce di papa Francesco. Altro momento emozionante si è avuto con l'esecuzione della giovane violinista Giada Visentin accompagnata al pianoforte da Sabrina Comin, nella Meditazione dall'opera Thais di Massenet che ha fatto seguire un'ovazione del pubblico. Il concerto si è concluso con il brano famoso di Haendel "Zadok the Priest" e interminabili applausi del pubblico.

Daniela Vidali"

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
VeneziaToday è in caricamento