rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024

"Il giorno dopo": la nuova campagna video per prevenire gli incidenti stradali

Lanciata questa mattina nel Veneto orientale, racconta le vicende di alcune delle famiglie coinvolte in gravi incidenti

Quasi 800 incidenti con 19 decessi e 1.100 feriti. La maggioranza di questi si sono registrati a Jesolo e a San Donà di Piave e in particolare nel periodo estivo per effetto degli ingenti flussi turistici. Le cause sono state guida distratta, mancate precedenze, manovre errate. Dati che si riferiscono solo all'anno 2022 ed esclusivamente al Veneto orientale. Numeri che hanno spinto amministrazioni comunali e istituzioni a chiedersi come si potesse contribuire alla prevenzione e alla sensibilizzazione.

Da qui è nata la nuova campagna Guida Sicura, presentata questa mattina dal prefetto di Venezia, dalle forze dell'ordine, rappresentanti del mondo scolastico, delle autoscuole, dei locali da ballo e delle associazioni delle vittime della strada. Durante la presentazione è stato proiettato per la prima volta il video “Il giorno dopo”, che verrà diffuso con lo scopo di sensibilizzare i giovani sul tema della sicurezza stradale.

Video popolari

"Il giorno dopo": la nuova campagna video per prevenire gli incidenti stradali

VeneziaToday è in caricamento