rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Incidenti stradali Santa Croce / Ponte della Libertà

Auto si schianta sul ponte della Libertà e prende fuoco

È successo nella notte. L'automobilista è stato estratto da poliziotti e militari

Erano circa le 2 della scorsa notte quando una macchina ha perso aderenza all'altezza dell'incrocio tra il ponte della Libertà e la rampa per il Tronchetto, a Venezia. L'auto, una Volvo, è uscita di carreggiata, si è schiantata violentemente contro il muretto a lato strada e ha preso fuoco.

A bordo c'era un giovane di 33 anni, residente in città. Tra i primi a intervenire in suo soccorso sono stati i poliziotti della questura, che si trova a pochi metri dal punto dell'impatto, assieme ai militari dell'Esercito. Sono arrivate anche le ambulanze, che hanno preso in cura l'automobilista per il trasporto all'ospedale dell'Angelo, mentre i vigili del fuoco si sono occupati di spegnere l'incendio. Stando alle prime informazioni, il 33enne avrebbe riportato gravi ferite ed è stato ricoverato in rianimazione, in prognosi riservata. Non sarebbe in pericolo di vita ma ha subito vari traumi, oltre alle conseguenze dell'inalazione del fumo.

Le cause dell'incidente sono da accertare. Il reparto motorizzato della polizia locale ha eseguito i rilievi e analizzerà anche le riprese delle telecamere per riuscire a ricostruire con precisione l'accaduto. L'auto stava procedendo dalla terraferma in direzione piazzale Roma e, arrivata all'incrocio, sembra che abbia svoltato verso destra. A quel punto il conducente ha perso il controllo e si è schiantato. È possibile che stesse viaggiando a velocità elevata, ma anche questo dovrà essere verificato. Inoltre la polizia locale, come da prassi, ha chiesto l'esecuzione dei test tossicologici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto si schianta sul ponte della Libertà e prende fuoco

VeneziaToday è in caricamento